Verso i 70 anni di storia con una nuova generazione in fase di sviluppo. Nuova Mercedes SL rivela le forme dei muletti, un’introduzione a quel che sarà su strada nel 2022, con una presentazione che potrebbe arrivare già il prossimo anno.

Cerchi un'auto usata? Sfoglia il listino di Auto

Nel 1952 nasceva come progetto per le corse, poi nel ‘54 la trasformazione in SL stradale, Sport Leicht (Sport Leggera; ndr) la 300 con le portiere ad ali di gabbiano. E si rifarà alle origini, promettono in Mercedes. Nascerà in casa AMG, a seguirne direttamente lo sviluppo, quindi non più come versione specializzata.

SL Roadster conferma il tetto rigido?

Come sarà la nuova SL? I muletti rivelano alcuni elementi, a partire dalla calandra Panamericana e i fari dalle linee fluide, per proseguire con un posteriore in stile AMG GT, con la quale condividerà l’architettura MSA. Muletti differenti nella proposta, lo dicono gli scarichi – gemellati tondi su un esemplare, con le cornici a rombo l’altro – la conformazione del paraurti posteriore, ventilato dietro le ruote, per proseguire con le pinze freno (a 6 pistoncini anteriori): dettagli che dicono di versioni (e motorizzazioni) alternative. In comune, la scelta di cerchi aerodinamici.

Secondo alcuni rumours, nuova Mercedes SL proporrà una soluzione di roadster con capote in tessuto; i muletti attualmente girano con una mascheratura che quasi vuole confermare tale indiscrezione, da verificare nei prossimi mesi e avvistamenti.

Sfoglia il listino Mercedes: tutti i modelli sul mercato

Motori V8 e 6-in linea

Sotto il cofano, il progetto Mercedes-AMG è atteso con motori turbo benzina V8 4 litri al vertice della gamma, mentre sarà un sei cilindri a completare l’offerta, un’unità destinata a essere anche elettrificata sotto forma di ibrido. Dall’attuale V6 3 litri si andrà verso il modulare sei-in linea di pari cubatura, con potenze che possono coprire da oltre 360 a quasi 450 cavalli con l’elettrificazione mild-hybrid.

Mercedes AMG-One, in pista per gli ultimi test