“Cosa accade se….”. Bugatti criptica, annuncia l’arrivo di una novità in prima mondiale. Sappiamo dai recenti report come il progetto di un secondo modello, a metà strada tra la super-berlina e il crossover, non abbia ricevuto il via libera dal CdA del Gruppo Volkswagen, per altre priorità alle quali destinare le risorse finanziarie.

Bugatti indicata a un prossimo passaggio di proprietà, con l’arrivo di Rimac, specializzato sull’elettrico ad altissime prestazioni e configurato con quattro motogeneratori sulla C-Two.

Quel “Cosa accade se…?” potrebbe nascondere una Vision, un concept Bugatti che indichi un futuro magari elettrico. Dal teaser si intravede poco, un retrotreno futuristico e niente più – se non i contorni dei passaruota, che non si spingono più in là a rivelare altro del concept.

Sfoglia il listino delle auto nuove: tutti i modelli sul mercato

Un “Cosa accade se…?” che potrebbe presentare un concept destinato a essere “guidato” dai simulatori per consolle, come accadde con Bugatti Vision Gran Turismo nel 2015, proposta per Playstation e anteprima di quella che poi sarebbe stata la Chiron due anni più tardi.