Il cambiamento sarà radicale e, nuova Ford Mondeo, punterà altre direzioni rispetto al canonico abito berlina tre volumi e station wagon, col quale sin da metà anni Novanta è presente sul mercato.

Si cambia per andare incontro a un’interpretazione crossover, sempre presidiando il segmento D, con un progetto atteso al debutto nel 2022 e che, nel corso del 2021, potrebbe rivelare altro dell’aspetto definitivo. Un buon indizio di quel che sarà nuova Mondeo – o la denominazione ad hoc che avrà il modello che la rileverà – arriva dalle prime foto spia con carrozzeria definitiva.

Cerchi un'auto usata? Sfoglia il listino di Auto

I muletti sono apparsi a lungo sulle strade con carrozzeria provvisoria, di una Focus station wagon piuttosto rialzata da terra (e una soluzione di sospensione posteriore originale), ora con l’avvistamento pubblicato da Cochespias su Instagram c’è una direzione molto più chiara verso il modello definitivo.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da CocheSpias (@cochespias)

Design, mix di carrozzerie

I tratti più vicini al suv saranno nel frontale, la calandra ispirata al Ford Edge, geometrie riprese – in modo diverso – anche da Mustang Mach-E. Inedito per il marchio è il raccordo tra i fari anteriori, a correre parallelo al bordo del cofano motore.

È, tuttavia, dalle immagini che ritraggono il tre quarti posterioreche si ha completa visione del cambiamento. La filosofia progettuale è tra il crossover e la fastback, un volume posteriore particolarmente rastremato in coda, con il lunotto molto inclinato in avanti, utile a creare l’impronta dinamica di nuova Ford Mondeo.

Il portellone, piuttosto ampio nell’estensione, interpreta il ruolo funzionale di una soluzione con elevata capacità di carico.

Interni, SYNC con schermo panoramico

Gli alloggiamenti dei fari sembrano introdurre forme anche qui vicine al mondo Mustang, mentre la prima visione degli interni è radicalmente diversa da ogni altra lettura stilistica prodotta da Ford con il sistema di infotainment SYNC di ultima generazione.

La presenza di un unico pannello a tutta larghezza in plancia, incastonato tra le bocchette del clima esterne, è un elemento dal sapore premium, in un ambiente con pochi tasti fisici e un particolare trattamento ondulato del cruscotto alla base del parabrezza.

Sfoglia il listino Ford: tutti i modelli sul mercato

Il progetto che sostituirà l’attuale Ford Mondeo sarà, inevitabilmente – visto l’impegno Ford su più anni, per 13 miliardi di dollari in investimenti sull’elettrificazione – anche ibrido. Dettagli sulle motorizzazioni che emergeranno nei prossimi mesi, di avvicinamento alla presentazione.

Centro Prove, tutte le compatte che abbiamo provato nel 2020