Sarà qualcosa di decisamente diverso dal resto della gamma di stradali Glickenhaus, la 007S. Sarà la trasposizione con targa e clacson della Hypercar con la quale Scuderia Cameron Glickenhaus correrà il WEC, 24 Ore di Le Mans compresa. 

L'avventura del team di James Glickenhaus parte con un progetto motorizzato da un V8 biturbo, privo di componente ibrida e con trazione posteriore. Saranno contenuti comuni alla hypercar stradale, sulla quale sono aperte le prenotazioni di fatto "a scatola chiusa". 

Tiratura limitata

Segue la strada concessa del regolamento FIA, Glickenhaus, con l'omologazione di 24 unità per la circolazione su strada, caratterizzate da un'aerodinamica di pari livello se confrontata con il progetto LMH. Toyota ha anticipato uguale intenzione in futuro, proporre la variante hypercar stradale del suo prototipo GR010, mentre Peugeot ha escluso una simile opzione.

Motore e assetto

Diverso, decisamente, sarà il livello di potenza espresso dal motore V8 se confrontato con la Glickenhaus 007 da corsa, ben 1.400 cavalli dichiarati per 1.270 kg di peso complessivo, dove il regolamento limita a 680 cavalli la potenza utilizzabile.

Una hypercar da vivere anche in compagnia, visto lo schema tre posti dell'abitacolo, con pilota in posizione centrale e avanzata, più due sedili poco dietro. Con la gommatura stradale, Glickenhaus assicura la possibilità di fare il tragitto casa-pista, completare 100 giri e tornare comodamente nel proprio garage. I più accorti sceglieranno il set di gomme slick, per una sostituzione rapida nel box, grazie ai martinetti pneumatici che sollevano il prototipo agevolando l'operazione.

Delle regolazioni elettroniche, al momento, è stata confermata la possibilità di operare sull'ABS regolabile, come lo sarà il controllo di trazione. L'omologazione per il mercato statunitense è data per certa, mentre Glickenhaus confida nella possibilità che il progetto venga omologato anche sulle normative di altri mercati, dall'europeo a quello inglese, giapponese e mediorientale. 

Prezzo da 2 milioni di euro

Chi prima ordinerà (2 esemplari sono già stati opzionati) la Glickenhaus 007S per primo potrà guidarla, con le consegne previste due anni dopo il completamento della lista di ordini sui 24 esemplari. Il prezzo? Si parte da circa 1 milione e 950 mila euro.