Toyota Yaris GR Sport, la piccola giapponese si veste da sportiva

Toyota Yaris GR Sport, la piccola giapponese si veste da sportiva

Al Kenshiki Forum Toyota ha svelato la Yaris GR Sport, reinterpretazione in chiave sportiva ma accessibile della sua best seller

di Redazione

3 dicembre

Sportiva ma senza eccessi, per respirare aria di rally tenendo sotto controllo i consumi e senza rinunciare alla versatilità: Toyota, nel corso Kenshiki Forum di Bruxelles, ha svelato il nuovo allestimento GR Sport della sua best seller Yaris. Una reinterpretazione in chiave dinamica e sportiva della segmento B del Marchio, che aggiorna il suo look attingendo a piene mani dalla potente GR Yaris da 261 cavalli, senza però stravolgere la meccanica di base. Che resta quella collaudata e apprezzata del 1.5 a benzina full hybrid.

Toyota Yaris GR Sport, look da sportiva

Toyota Yaris GR Sport, look da sportiva

Toyota ha lanciato la versione GR Sport della best seller Yaris, aggiornata sia nel look che nella meccanica per offrire maggiore sportività, ma senza gli eccessi della GR da 261 cavalli

Guarda la gallery

Toyota Yaris GR Sport, ibrida grintosa

Giunta alla quarta generazione con il modello lanciato nel 2020 (e subito diventato Car of The Year), la Yaris è sempre più protagonista all'interno della gamma Toyota. Non solo per le sue performance commerciali, ma anche per gli investimenti che la Casa giapponese sta destinando alla “famiglia” del modello. Dopo la tradizionale hatchback, proposta con motore endotermico semplice e full hybrid, è arrivato il piccolo Suv Yaris Cross e la sportivissima GR Yaris. Ora l'offerta si amplia ulteriormente con la GR Sport.

Questa variante della piccola Toyota è equipaggiata con il 1.5 a benzina full hybrid da 116 cavalli, ma la vettura è stata rivista sia dal punto estetico che da quello dinamico. In particolare la Casa giapponese ha migliorato l'assetto della Yaris, intervenendo sulle sospensioni e sugli ammortizzatori. Il risultato è una migliore reattività, con un rollio ridotto e un migliore comfort di guida. Migliorato anche il servosterzo elettrico, che ora è più reattivo e dona migliore feeling e precisione, mentre la rigidità è stata incrementata grazie a dei supporti sottoscocca aggiuntivi. Infine, la resistenza aerodinamica è stata ridotta grazie a nuovi rivestimenti interni dei passaruota.

Toyota Corolla Cross, nel cuore dei Suv compatti

Look da sportiva

Ma non serve osservare la meccanica per notare la differenza tra le Yaris Hybrid e le GR Sport. Toyota ha infatti incluso nella nuova versione un pacchetto estetico ispirato alla GR Yaris da 261 cavalli, e che permette di assaporare una buona dose di sportività senza eccessi stilistici. Le modifiche di questo allestimento includono cerchi specifici da 18” con dettagli rossi, griglia anteriore con motivo a “G” e diffusore posteriore ridisegnato. A completare l'opera, i loghi “GR Sport” neri e rossi, in pieno stile Gazoo Racing. Infine, è esclusiva per questa versione la tinta Dynamic Grey, proposta in abbinamento con il tetto nero.

Anche dentro sono stati fatti alcuni interventi per rendere più sportivo l'abitacolo. I loghi GR Sport sono presenti su volante, poggiatesta, pulsante di accensione e display della strumentazione principale, mentre il volante e il cambio sono stati arricchiti da cuciture rosse. Rifiniture in grigio canna di fucile sono invece presenti su volante, console e portiere. Di elevata qualità i rivestimenti: i sedili sono infatti realizzati in Ultrasuede, un particolare tessuto sintetico in ultra-microfibra.

La nuova Yaris GR Sport sarà disponibile sul mercato italiano dal secondo trimestre del 2022. Intanto, il lavoro di Toyota sulla sua best seller non si ferma: al Kenshiki Forum, tra le tante novità presentate dalla Casa, c'era anche la Yaris H2, prototipo alimentato a idrogeno basato sulla GR.

Nuova Toyota GR86, piacere analogico

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi