Punta all’Extreme la nuova versione di Dacia Duster

Punta all’Extreme la nuova versione di Dacia Duster

Con questo allestimento la Casa abbandona il concetto di auto low cost a favore delle vetture con il miglior rapporto qualità prezzo

di Andrea Brambilla

13 aprile

Anche con questo nuovo allestimento Dacia conferma il momento particolarmente positivo nelle vendite che, in un mercato auto privati in calo del 25,6%, registra nel primo trimestre delle performance che le consentono di posizionarsi al secondo posto in assoluto nel segmento e di essere la Casa auto straniera più venduta in Italia con 18.232 immatricolazioni. La Extreme è anche la conferma, che già avevamo avuto con altri modleli, del cambio di visione che la Casa sta dando ai suoi prodotti che come dice Guido Tocci, Managing Director Dacia Italia, passando da vetture low cost ad auto con il miglior rapporto qualità prezzo del mercato.

Una scelta che troviamo quindi nella serie limitata Extreme e che conferma la grande importanza che Duster ha nella gamma di Dacia. Con oltre due milioni di esemplari venduti dal 2010 in circa quarantaquattro Paesi e più di 260.000 in Italia la Daster resta un punto di riferimento per i crossover entry level che grazie al suo design unico ne ha fatto un modello iconico. La Extreme si va quindi ad aggiungere ad una linea già molto ricca e lo fa grazie ad una serie di elementi che caratterizzeranno ulteriormente la vettura per esprimere al meglio la voglia di avventura che è insita nel DNA della Duster.

Dacia Duster Extreme, giochi di Prestige e dotazione più ricca

Dacia Duster Extreme, Suv con dotazioni top

Dacia Duster Extreme, Suv con dotazioni top

Con questa nuova versione, basata sull'allestimento Prestige, Dacia offre equipaggiamenti da vettura di segmento superiore e un look specifico

Guarda la gallery

Duster Extreme, nasce dalla Prestige

La serie limitata Extreme nasce sul livello di allestimento Prestige ma si differenzia per la serie di equipaggiamenti offerti. Esternamente la vettura è riconoscibile da una serie di inserti decorativi arancioni sulla calandra, sulle scocche degli specchietti retrovisori, sulle barre del tetto e nel portellone del bagagliaio. La versione limitata Extreme della Duster aumenta la sua linea possente anche grazie ai cerchi in lega neri da 17 pollici che conferiscono forza ed eleganza alla vettura. I colori della carrozzeria di questo modello sono Bianco Ghiaccio, Nero Nacré, Grigio Cometa, Blu Iron, Orange Arizona e l’esclusivo Grigio road.

Anche negli interni la Duster Extreme in serie limitata è caratterizzata da dettagli unici come i sedili in tessuto particolare con cuciture a contrasto in arancione. L’arancione caratterizza anche altre parti interne della vettura come le bocchette dell’aria, il bracciolo centrale, le maniglie delle porte e le modanature della consolle centrale.

Più tecnologia a bordo

La Extreme oltre all’allestimento Prestige (climatizzazione automatica, Media Nav Evolution 8’’, consolle centrale alta), dispone di chiave Keyless Entry, 2 prese USB per i passeggeri dei sedili posteriori e la Multiview Camera. A bordo quindi troviamo di serie il Climatizzatore automatico, il sistema Blind spot warning per segnalare le vetture a fianco, la retrocamera di parcheggio, i fari fendinebbia, i sensori di parcheggio posteriori, il volante in TEP e il Cruiser Control e i retrovisori esterni regolabili elettricamente. L’infotainment di bordo è il Media Nav Evolution con lo schermo da 8” completo di Smartphone Replication WiFi. In pratica una dotazione di vettura di livello decisamente superiore.

Bifuel, l'ibrido by Dacia

Completa anche l’offerta delle motorizzazioni della Dacia Duster Extreme che parte dal Diesel dCi 115 cv disponibile sia a trazione integrale che anteriore per poi passare al nuovo propulsore benzina TCe da 150 cv a 2 ruote motrici con trasmissione automatica EDC a 6 rapporti e per terminare con quella tra le più richieste, ben il 55% delle prevendite, la bifuel benzina-GPL ECO-G da 100 cv a 2 ruote motrici con trasmissione manuale a 6 rapporti. La Dacia Extreme ha un prezzo di vendita che parte da 20.350 euro per la versione bifuel ai 23.700 euro per la Diesel da 115 cv a trazione integrale.

Dacia e il fattore prezzo, ibride ed elettriche solo quando servirà

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi