Jeep B-Suv, la nuova piccola elettrica si chiamerà Jeepster?

Jeep B-Suv, la nuova piccola elettrica si chiamerà Jeepster?

Vicina al lancio ufficiale, ecco quale potrebbe essere il nome della prima Jeep 100% elettrica

di Redazione

11 agosto

Manca sempre meno al lancio del nuovo B-Suv di Jeep, che si posizionerà nel ruolo di entry level nella gamma della Casa americana. Un modello completamente inedito e fondamentale per le strategie del brand in quanto sarà la prima Jeep solo elettrica. Di lei si sa già molto, soprattutto per quanto riguarda il design, grazie ai rendering diffusi da Stellantis a inizio anno e dalle recenti foto spia della vettura reale, immortalata durante le riprese di uno spot pubblicitario. Resta però l'incognita sul nome di questa nuova Jeep, che potrebbe essere battezzata “Jeepster”.

Jeep, ecco le foto spia del primo SUV compatto 100% elettrico

Jeep, ecco le foto spia del primo SUV compatto 100% elettrico

Catturate senza veli durante quello che sembra essere un servizio pubblicitario in Portogallo. Il nuovo SUV compatto sembra più piccolo di una Renegade e sarà il primo modello elettrico di Jeep ad arrivare all’inizio del prossimo anno. È ipotizzabile che il brand annunci il nome ufficiale e maggiori dettagli probabilmente al prossimo Salone dell’Auto di Parigi, in ottobre

Guarda la gallery

In arrivo la prima Jeep elettrica

Piccola, dal taglio sportivo e soprattutto elettrica. Il nuovo B-Suv di Jeep si prepara al lancio sul mercato per far entrare in grande stile il brand americano nel mercato delle EV di piccola taglia, un primo importante passo in vista dello stop alle vetture endotermiche previsto per il 2035. Caratterizzata da un design tipicamente Jeep, sia pure con stilemi moderni, la nuova “piccola” della Casa americana si posizionerà alla base della gamma, anche se non è ancora chiaro se sarà un modello a sé oppure l'erede della Renegade. Sotto al cofano, con ogni probabilità, troverà invece spazio il collaudato powertrain elettrico in uso su numerosi modelli a zero emissioni di Stellantis, con 136 cavalli di potenza e pacco batteria da 50 kWh.

Per avere le specifiche tecniche ufficiali occorrerà aspettare ancora qualche settimana, così come anche per conoscere il nome della nuova piccola a stelle e strisce. Identificata finora con il nome provvisorio di “B-Suv”, potrebbe essere battezzata “Jeepster”. Indiscrezioni suffragate anche da un dettaglio presente nelle foto spia dell'auto definitiva, targata con la sigla “JJ”, che potrebbe appunto indicare il nome Jeep Jeepster.

Jeepster, nome iconico

In ogni caso, non si tratterebbe di una novità assoluta per la Casa americana, quanto anzi della rievocazione di un nome storico. Il nome Jeepster venne usato infatti per la prima volta nel 1948, per il primo modello Willys-Overland non espressamente dedicato al fuoristrada. Successivamente, tale appellativo è stato riproposto per la Jeepster Commando (in produzione fino all'inizio degli anni '70) e per alcune concept recenti, datate 1998, 2018 e 2021. Ora questo nome storico potrebbe tornare a distinguere un modello di serie, il primo full electric di Jeep.

L'appuntamento per il lancio della piccola EV è previsto per metà ottobre, al Salone dell'Auto di Parigi.

Jeep Wrangler 4xe, fuoristrada duro e puro alla spina

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi