BMW Alpina XB7 2023, maxi-prestazioni e novità mild hybrid

BMW Alpina XB7 2023, maxi-prestazioni e novità mild hybrid

Da X7 con motore V8 all'interpretazione (aggiornata) di Alpina, che monta l'unità S68 mild hybrid e la accompagna con interventi di incremento delle prestazioni e della dinamica

4 giorni fa

Un mild hybrid firmato BMW Alpina, ed è la novità principale con la quale il più esagerato tra i modelli curati dalla divisione entrata a far parte del Gruppo BMW (qui trovi i modelli sul mercato dell'usato) si prepara al 2023.

BMW Alpina XB7 è X7 visto da una prospettiva un po' diversa, certo non per l'imponente massa in gioco del maxi-suv 7 posti. Confermati i 2.730 kg, è il motore V8 4.4 litri, serie S68, a rappresentare un'evoluzione rispetto alla precedente XB7.

BMW Alpina XB7 2023

BMW Alpina XB7 2023

Si aggiorna il maxi-suv interpretato da Alpina in chiave sportiva. Motore sempre V8 ma con il supporto adesso del mild hybrid a 48 volt. Un'elettrificazione prodotta sul cambio ZF 8 marce. Arriva sul mercato a inizio 2023

Guarda la gallery

Il mild hybrid è sul cambio

Il model year introduce il mild hybrid 48 volt, un'elettrificazione prodotta sul cambio 8 marce fornito da ZF, con Alpina a personalizzarne l'elettronica di controllo e dotarlo delle palette al volante.

Eroga 630 cavalli e 800 Nm l'otto cilindri twin turbo, scaricati dalla trazione xDrive sulle quattro ruote - sterzanti anche le posteriori - e un differenziale posteriore a slittamento limitato controllato elettronicamente.

Sono numeri "buoni" per realizzare prestazioni notevoli, che quasi neutralizzano la massa in gioco. Alpina dichiara su XB7 2023 uno zero-cento orari in 4"2, dopo 14"8 si è ai 200 orari e la velocità massima è raggiunta nei 290 km/h, autolimitati  e raggiunti con cerchi da 21 pollici.

1 di 2

Avanti
  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi