Huawei Luxeed EH3, ecco la berlina elettrica pronta a sfidare Tesla

Huawei Luxeed EH3, ecco la berlina elettrica pronta a sfidare Tesla

Il colosso tecnologico cinese lancia, in collaborazione con Chery, una quattro porte da 700 km d'autonomia e doppio motore con un prezzo abbordabile

di Daniele Drago/Edipress

9 agosto

L'ennesima rivale di mercato di Tesla Model 3, tra le vetture best-seller in tutto il mondo, proviene dalla Cina. È un'auto nata dalla collaborazione tra il colosso tecnologico Huawei e Chery, gigante automobilistico in Asia. Il modello, nome in codice Luxeed EH3, è stato presentato in anteprima sui social media prima del suo lancio in Cina, previsto per le prossime settimane.

Luxeed EH3, il look esterno

L'immagine in questione è stata condivisa da Yu Chengdong, CEO del dipartimento BU Intelligent Automotive Solution di Huawei, che l'ha definita una "coupé elettrica pura". In realtà, di coupé c'è poco o niente. Si tratta infatti di una berlina quattro porte, anche se certamente con una linea del tetto molto slanciata. La vettura appare muscolosa, e presenta una sottile barra Led sul frontale, che almeno non mostra alcuna griglia finta.

Luxeed EH3: tecnologia, motori e autonomia

Luxeed sarà il primo veicolo a ricevere il software HarmonyOS 4 di Huawei, recentemente presentato dall'azienda. Ciò significa che offrirà numerose funzioni di connettività avanzate, soprattutto in combinazione con smartphone e smartwatch a marchio Huawei. Si ipotizza che l'auto possa montare l'architettura E0X di Chery, con due motori elettrici e un'autonomia di circa 700 km. In termini di sicurezza, il modello sarà dotato del nuovo sistema di guida intelligente Huawei ADS 2.0 che utilizza un LiDAR montato sul tetto, 11 telecamere in alta definizione, 12 radar a ultrasuoni e 3 radar a onde millimetriche per funzionalità avanzate di guida autonoma.

E se arrivasse in Europa a 25mila euro?

Lo stesso Yu Chengdong ha dichiarato che la Luxeed sarà lanciato entro il terzo trimestre del 2023, ma è possibile che venga presentata in anteprima al Chengdu Auto Show il prossimo 25 agosto. Il portale Car News China suggerisce che il prezzo di partenza sarà di circa 200.000 yen, poco più di 25mila euro, una cifra che se fosse proposta in Europa non farebbe fatica a trovare degli acquirenti, soprattutto coloro interessati a modelli del segmento della Model 3. O, perché no, alla famosa Model 2 da 20/25mila euro annunciata da tempo da Tesla.

Tesla Model 3, c'è chi l'ha comprata 16.700 euro: ecco come

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi

Auto, copertina del meseAuto, copertina del meseAuto, copertina del mese