Nuova Skoda Superb, debutta il mild-hybrid

Nuova Skoda Superb, debutta il mild-hybrid

L'ammiraglia della Casa boema si fa più spaziosa, più ricca di tecnologie e integra generatore e batteria con il modello base da 150 cv. Potenze fino a 193 cv (Diesel) e 265 cv (benzina)

di Daniele Drago/Edipress

6 settembre

Skoda ha svelato le immagini, sotto forma di muletti, della quarta generazione della Superb berlina, che affiancherà in gamma la versione Wagon e che per la prima volta accoglie la motorizzazione mild hybrid.

Skoda Superb 2024

Skoda Superb 2024

L'ammiraglia boema diventa più spaziosa, più ricca di tecnologia e per la prima volta accoglie la motorizzazione mild-hybrid. Motori a benzina o Diesel, potenze massime rispettivamente da 265 e 193 cv a trazione integrale con cambio DSG a 7 rapporti

Guarda la gallery

Nuova Superb: dimensioni, aerodinamica e interni

Nuova Superb è cresciuta in lunghezza di 43 mm - 4.9 mt in totale -, e in altezza di 12 mm - 1,4 mt -, 11 mm in più di spazio per la testa nella parte anteriore e 6 mm in più per i passeggeri posteriori. La capacità del bagaglio è aumentata di 20 litri, passando a 645 litri. Invariate la larghezza, pari a 1,8 mt, e il passo, che misura 2,8 mt. Le prese d'aria e il lavoro effettuato sulla cellula degli occupanti e gli specchietti retrovisori esterni hanno migliorato l'aerodinamica, con un coefficiente di resistenza pari a 0,24.

Skoda, nuova Superb e nuova Kodiaq svelano gli Smart Dial

Gli interni, condivisi con nuova Kodiaq, presentano ora un display centrale indipendente da 13", completato da un head-up display, novità assoluta per Superb, e dai nuovi Smart Dials: tre pulsanti rotanti posti sotto lo schermo dell'infotainment, ciascuno dotato di un display digitale con un diametro di 32 mm. Gli Smart Dials consentono di accedere in modo semplice e veloce a molte funzioni del veicolo. Più spaziosa e organizzata la console centrale, poiché la leva del cambio è ora posizionata direttamente sul piantone dello sterzo.
Nuovi anche gli allestimenti: le varianti Essence e Selection sono completati dalla Sportline e dalla Laurin & Klement, ciascuna di esse ovviamente ha un design interno specifico pieno di materiali sostenibili.

Nuova Superb: motori benzina, Diesel e mild-hybrid

Come accennato, la quarta generazione della Superb è disponibile per la prima volta con la motorizzazione mild-hybrid. Nel modello base 1.5 TSI da 150 cv, il 4 cilindri a benzina è integrato da un generatore a cinghia da 48 volt e da una batteria agli ioni di litio da 48 volt. Ciò consente di recuperare l'energia in fase di frenata; energia che viene immagazzinata nella batteria e utilizzata per supportare il motore termico con un incremento di potenza elettrica oppure per consentire alla macchina di procedere a velocità ridotta con il motore completamente spento.
Oltre al 1.5 TSI, per le versioni a benzina Skoda offre due motori 2.0 TSI da 204 e 265 cv, quest'ultima con trazione integrale. Come Diesel, troviamo un 2.0 TDI da 150 cv o un altro "duemila" da 193 cv, anche quest'ultimo a trazione integrale. Per la prima volta in casa Skoda, tutti i motori della Superb sono abbinati di serie a un cambio DSG a 7 rapporti.

Škoda Roadiaq, il mini camper per il lavoratore itinerante

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi

Auto, copertina del meseAuto, copertina del meseAuto, copertina del mese