Dopo lunghi mesi di limitazioni, di spostamenti quasi nulli e di viaggi - anche a poche ore da casa - solo sognati, è finalmente giunto il momento di pensare alle vacanze, magari made in Italy. Ma quando si viaggia in auto, specialmente nel nostro Paese, oltre a prestare massima attenzione alle guida ci si deve guardare anche dall’alto numero di autovelox presenti lungo la strada. Secondo una ricerca pubblicata sul sito Zutobi, l’Italia sarebbe il paese europeo col più alto numero di autovelox. Non solo. In generale, in tutta l’Europa fioccano le multe. Vediamo nel dettaglio cosa è emerso.

A 242 km/h sulla A5: è "record italiano" per la multa di 845 euro

Record di autovelox

Partiamo dall’Italia che, come abbiamo accennato, è il paese che fa registrare il più alto numero di rilevatori della velocità: 8.073. Qualora non vi sembrassero poi così tanti, basta guardare chi sta dietro: 4.014 il Regno Unito, 3.813 la Germania e 2.406 la Francia. Insomma, un’enorme differenza, senza contare che ci sono paesi come la Slovacchia che di autovelox ne hanno appena 13 in tutto il territorio nazionale. Numeri che da un parte sono sinonimo di un controllo maggiore, ma dall’altra anche di una più alta probabilità per gli automobilisti di ricevere multe.

Le multe più frequenti

Oltre alla finestra sull’Italia, il report analizza anche quali siano i paesi con sanzioni più severe derivate da infrazioni alla guida. Un'analisi fatta attraverso i dati forniti da Speeding Europe, SCBD e Auto Europe su multe, limiti di velocità e limiti di tasso alcolemico e grazie ai quali a ogni nazione sono stati dati dei punteggi. Che cosa ne è venuto fuori? La Norvegia, con un punteggio di 6,43 su 10, è il paese con le multe più severe. Qui le sanzioni arrivano a 711 euro per eccesso di velocità in autostrada e fino a 5.783 euro per guida in stato di ebbrezza. E il paese con multe più economiche? La Repubblica Ceca: per chi supera il limite di 130 km/h di velocità si parte da appena 19 euro.

Velocità e multe auto: ecco i consigli per evitare sanzioni amministrative