Car of the YearOrganizzatore italiano del premio
The Car of the Year

McLaren da 170mila euro in fiamme sulle Dolomiti: automobilista salvo per miracolo VIDEO

McLaren da 170mila euro in fiamme sulle Dolomiti: automobilista salvo per miracolo VIDEO

Per fortuna nessuna ferita è stata riportata dal proprietario della supercar. Tuttavia, per la vettura di Woking non c’è stato nulla da fare. Inutile l’intervento dei vigili del fuoco nel Passo del Pordoi

di Redazione

6 luglio

È andata a fuoco proprio sotto l’Hotel Pordoi sulla SS48 lato Canazei. Per fortuna, però, con nessuna conseguenza grave per il conducente, che per un momento aveva anche rischiato di rimanere intrappolato all’interno della sua supercar da 170mila euro.

Protagonista di questa sfortunata vicenda un cinquantenne svedese, che a bordo della sua McLaren stava salendo sul Passo del Pordoi, famoso valico nelle Dolomiti, in Trentino, quando per cause ancora da chiarire si è ritrovato avvolto dalle fiamme all’interno del suo bolide inglese.

Si ferma a fare benzina e la sua McLaren 765LT va in fiamme, che triste destino per il bolide VIDEO

Pericolo scampato, ma auto carbonizzata

Pericolo scampato per un soffio dal turista, dunque, che si trovava in Italia insieme ad un manipolo di amici per godere dei bellissimi panorami del Bel Paese. Tuttavia, come riportato dai colleghi de l’Adige.it, il proprietario della supercar di Woking si trova ora ancora in stato di shock a causa dell’esperienza traumatica che ha vissuto.

Ma se al cinquantenne è andata piuttosto “bene”, non si può dire lo stesso della McLaren, andata completamente carbonizzata e ora ridotta ad un cumulo di cenere. Inutile, infatti, sia l’intervento del personale dell’hotel Pordoi, che quello dei vigili del fuoco volontari di Canazei. Come dimostrano le immagini del video.

Londra, Lamborghini Miura SV prende fuoco: in cenere la supercar più bella di sempre VIDEO

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi