Nuovi Incentivi auto, via libera al bonus per ibride ed elettriche

Nuovi Incentivi auto, via libera al bonus per ibride ed elettriche

Il Decreto, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale, subito operativo
 

di Redazione

13 maggio

Lunedì prossimo 16 maggio entrano in vigore gli attesi incentivi per le auto e le moto non inquinanti con sconti fino a 5.000 euro. 
Il decreto - secondo quanto si apprende dal Mise - sarà pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale e sarà subito operativo. L'operatività sulla specifica piattaforma partirà il 25 maggio, ma i contratti di vendita saranno validi dal 16 maggio.

Il provvedimento, firmato dal presidente del Consiglio Mario Draghi e seguito con grande attenzione dal ministro dello Sviluppo Giancarlo Giorgetti, destina 650 milioni di euro per ciascuno degli anni 2022, 2023 e 2024, quasi due miliardi in tre anni.

Incentivi per auto e veicoli commerciali 2022: tutto quello che c'è da sapere

Qualiano: "Una buona notizia"

"È una buona notizia che arriva con notevole ritardo, ma che darà comunque un apporto abbastanza significativo al mercato auto in quanto, secondo le previsioni del Centro Studi Promotor, dovrebbe determinare circa 200.000 immatricolazioni di auto in più", è il commento di Gian Primo Quagliano, presidente del Centro Studi Promotor.

"La situazione del mercato auto resta comunque critica per tutti gli altri fattori negativi che stanno penalizzando la domanda, dagli effetti della pandemia alla guerra in Ucraina, al rallentamento dell'economia, alla ricomparsa dell'inflazione e alle difficoltà di approvvigionamento delle materie prime", aggiunge Quagliano. Il Csp conferma la previsione per il 2022 di 1.300.000 immatricolazioni, con un calo molto significativo rispetto ai livelli precedenti la crisi.

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi