Diana, William e Harry: i reali d'Inghilterra e la passione "Royal" per Audi, Mercedes e Porsche

Diana, William e Harry: i reali d'Inghilterra e la passione "Royal" per Audi, Mercedes e Porsche

Chi ha detto che la famiglia reale deve guidare solo e soltanto auto britanniche? I figli di Lady D portano avanti la tradizione tedesca iniziata dalla madre negli anni '90

di Redazione

12 settembre 2022

La figura di Lady Diana è stata con ogni probabilità la più divisiva della storia recente del trono inglese. Una storia che in questi giorni ha aggiunto uno dei capitoli più importanti, ovvero la morte della Regina Elisabetta II, che ha regnato sulla Gran Bretagna per 70 anni. L'eredità della ex monarca è adesso ricaduta sulle spalle del figlio Carlo, incoronato come Re Carlo III.
Alla cerimonia di proclamazione sono ovviamente intervenuti anche i figli William e Harry con le rispettive consorti Kate e Meghan. E non sono pochi coloro ad aver notato un particolare " a quattro ruote": i quattro si sono presentati a St. James's Palace a bordo di un'Audi, quindi un'auto non inglese. La "colpa"? Proprio di Diana.

Da Lady Diana a William e Harry: la passione "reale" per le auto tedesche

Da Lady Diana a William e Harry: la passione "reale" per le auto tedesche

Fu la Principessa Diana, dagli anni '80, a interrompere la tradizione che voleva la Royal Family utilizzare esclusivamente vetture britanniche. L'ex moglie di Carlo aveva infatti una predilezione per Audi e Mercedes, e i suoi gusti sono stati trasferiti ai figli

Guarda la gallery

Sfoglia le pagine per continuare a leggere!

1 di 3

Avanti
  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi

Auto, copertina del meseAuto, copertina del meseAuto, copertina del mese