Cassette di trasformazione Abarth, fine di un'epoca

Cassette di trasformazione Abarth, fine di un'epoca

Con l'arrivo della versione elettrica molte dinamiche sono forzate a cambiare. La passione diventerà storia: i fan resteranno fedeli?

di Francesco Forni

10 giorni fa

Il passo è compiuto. Abarth è entrata nell'era elettrica con la sua 500e e non si torna più indietro. Fine di un'era?

Il CEO Olivier Francois ha ribadito che il nuovo modello a batterie è fedele al retaggio dello Scorpione, per dinamica ed esetica. Ma qualcosa è destinato a cambiare.

Ci riferiamo ai kit di trasformazione Abarth. Elemento storico di personalizzazione e potenziamento. Fattore distintivo del Marchio, che per decenni ha reso gli appassionati orgogliosi del proprio mezzo.

Il tocco dello Scorpione

Attuale o storico, anche questo è da decenni uno dei plus del Costruttore. 

Non accadrà subito, la mitica cassetta di trasformazione è ancora disponibile. Sia per i modelli contemporanei sia per quelli storici su FCA Heritage.

Le auto elettriche sono assemblate con meno componenti. Alcuni di questi sono proprio i pezzi che hanno fatto la differenza negli anni sulle Abarth.

Sulle termiche più recenti, specialmemte quelle in produzione dal 2016, c'è  una accoppiata è irrinunciabile.

I kit di sistema scarico Monza e Modena e i kit elaborazione 160/180 cavalli, di fatto onnicomprensivo rispetto al kit sospensioni Koni e a quello freni Brembo.

Ci sono anche i pacchetti cerchi EsseEsse e il Winter Kit. Tutti proposti con la storica cassetta di trasformazione in legno di sei decadi fa.

Anche per le Abarth storiche

Un tuffo nel passato e nell'auto davvero personale. Come quella che propone Fiat Heritage con la Cassetta di trasformazione Abarth Classiche 595.

Una magica scatola di legno, dotata di canne e pistoni di diametro 73,5 mm, serie molle valvole, albero a camme, guarnizione testa, coppa olio, carburatore Weber 28, scarico completo e relative staffe di fissaggio.

E ora? Con la Abarth elettrica le personalizzazioni non mancheranno. Ma giocoforza molte saranno da "store online".

Sufficienti per la sete di elaborazione del popolo dello Scorpione?

Potrebbe interessarti: Auto nostalgia: Abarth 500, il caso Scorpio 

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi