La Fiat Panda 4x4 è una delle vetture più amate dagli italiani, che continuano ad apprezzarla ancora dopo decenni. La piccola torinese è passata ora per le mani di Garage Italia che l’ha arricchita con materiali raffinati e dotata di un powertrain elettrico. Portando la prima Panda 4x4 nel terzo millennio e facendola diventare un prodotto esclusivo e unico. La vettura "trattata" dall'atelier si chiama 00Panda, ed è dedicata alla pellicola di James Bond “For your eyes only”.

Alfa Romeo spider, Garage Italia prepara la Duetto elettrica

Super esclusiva

La base del lavoro di Garage Italia è la prima generazione di Panda a trazione integrale, quella più amata dai puristi della guida spartana e senza controlli elettronici. Lanciata nel 1983 e dotata del motore Fire da 1 litro e 48 cavalli (poi aggiornata a più riprese), oggi è molto ricercata e ha raggiunto quotazioni rilevanti sul mercato dell’usato.

L’atelier di Lapo Elkann l’ha resa ancora più desiderabile, rinunciando al suo aspetto spartano e trasferendola in una dimensione di comfort e lusso. Per farlo è intervenuta una pioggia di alcantara, che copre buona parte degli interni nonché il nuovo volante a tre razze Momo Design. Fuori, la vettura è ispirata al film di 007 “For your eyes only” (pellicola nella quale, tra l’altro, compare la mitica Lotus Esprit Turbo), con una carrozzeria bicolore, ruvida al tatto e antigraffio realizzata con Basf-RM Paint.

Panda compie 40 anni: storia di un’icona

Motore elettrico

Ma le modifiche non riguardano solo l’aspetto estetico: il vecchio motore Fire è stato rimpiazzato con un propulsore elettrico, già utilizzato sulla Panderis e la Pandina Jones. La 00Panda ha ora un’autonomia di 100 km registrata nel ciclo WLTP e si ricarica in 3 ore alla colonnina (oppure 8 ore alla presa domestica). La 00Panda rientra nel programma Icon-e di Garage Italia, che comprende altre vetture classiche elettrificate come la Fiat 500 Jolly.

Jeep Compass, arriva l'italiana prodotta a Melfi