Avanti verso l’elettrificazione, da presentare il prossimo settembre. Modena sarà teatro della prima di Maserati MC20 e non solo. Largo anche a Maserati Ghibli Hybrid, con la casa del Tridente a dare i crismi d’ufficialità a una versione attesa e parte di un rinnovamento all’interno dell’attuale ciclo vitale accompagnato anche da una motorizzazione benzina 2 litri.

Cerchi un'auto usata? Sfoglia il listino di Auto

I muletti di sviluppo hanno fornito tale indicazione, resta da scoprire se l’unità in questione sarà quella destinata all’elettrificazione ibrida o meno.

Come è da sviluppare l’architettura dell’ibrido, se un sistema plug-in in grado di offrire un’estesa autonomia di marcia in elettrico e abbattere drasticamente le emissioni di Co2, oppure un ibrido in altre forme, destinata a passare dall’elettrificazione del cambio automatico anche un’eventuale opzione full hybrid.

Scocca la scintilla tra Tridente e ibrido

Introduzione ad alto effetto scenico quella scelta da Maserati per indicare la strada che attende il primo modello del Tridente a ricevere il supporto di un motore elettrico accanto al termico.

Una breve clip con protagonista la sede Maserati a Modena fa da sfondo al modello che verrà presentato tra pochi mesi, innovazione tecnica accompagnata da un accostamento a effetto: “L’universo è denso di momenti in cui una singola scintilla si trasforma in qualcosa di nuovo... un istante in cui l’incrocio di specie diverse diventa un catalizzatore del cambiamento, dove elementi contrastanti si scontrano e si combinano, si incontrano e si amalgamano, si uniscono ed evolvono, creando una realtà ibrida migliore di tutto ciò che l’ha preceduta.

Sfoglia il listino Maserati: tutti i modelli sul mercato

Ed è da questa ispirazione che nasce la nuovissima Ghibli Hybrid: la prima di una serie di nuove vetture all’avanguardia, simboli della nuova era di Maserati”.

Quattroporte 2021, infotainment: questione di dettagli