Per una Q4 e-tron su strada, avviata verso una produzione di serie e presentazione programmata nella seconda metà del 2020, c’è un’Audi Q4 Sportback e-tron pronta in veste di concept. Appuntamento fissato il 7 luglio, quando rivelerà la diversa lettura stilistica del volume posteriore. Vale l’appellativo Sportback, ovvero, suv-coupé come già accaduto con la più grande e-tron.

Cerchi un'auto usata? Sfoglia il listino di Auto

I teaser mostrano differenze sfumate rispetto a Q4 e-tron concept, particolari che potrebbero essere del modello di serie di quest’ultima, come la calandra modificata nel disegno della finta griglia. Le restanti anticipazioni non fanno che ricalcare quanto già introdotto con il suv “compatto”, il primo – Audi Q4 e-tron – a essere sviluppato su architettura MEB in casa Audi.

Così, accesso a bordo con riconoscimento dell’impronta digitale, avviamento del motore dal volante, pannello touch dell’infotainment integrato con una porzione della plancia.

Le forme da suv-coupé andranno a modificare parzialmente l’altezza complessiva, al pari del volume di carico nel bagagliaio, trasformando le linee regolari del posteriore in un andamento molto rastremato.

Sarà evidente anche nella linea dei finestrini, “appuntita” sul montante posteriore con una terza vetratura a compensare una visibilità probabilmente non esaltante per la coda alta e il lunotto ridotto in altezza. Uno spoiler piuttosto pronunciato poi andrà a ottimizzare l’aerodinamica e ridurre le turbolenze.

Visualizza questo post su Instagram

@chiron_des_goetters filtra el nuevo Audi Q4 Sportback ¿Qué os parece? #audi #audiq4sportback #carleaks #filtracion #cochespias #q4sportback #conceptcar

Un post condiviso da CocheSpias (@cochespias) in data:

Sfoglia il listino Audi: tutti i modelli sul mercato

Per caratteristiche tecniche, il sistema elettrico con batteria da 82 kWh e due motori da 306 cv complessivi dovrebbe trovare applicazione anche su Q4 Sportback e-tron.