Car of the YearOrganizzatore italiano del premio
The Car of the Year

Hyundai Kona Electric, che record: 1.026 km d'autonomia con una sola carica

Hyundai Kona Electric, che record: 1.026 km d'autonomia con una sola carica

Il SUV coreano a zero emissioni ha conseguito l'incredible primato sul circuito tedesco del Lausitzring

di Redazione

19 agosto 2020

Nuova Hyundai Kona Electric ha stabilito il record mondiale di autonomia per un'auto elettrica: 1.026 chilometri percorsi con una singola carica. Il primato è stato conquistato sul circuito tedesco del Lausitzring, dove tre esemplari del modello - di serie, 484 km d'autonomia in ciclo WLTP da 204 cv di potenza - hanno fatto registrare i tempi di 1.018,7, 1.024,1 e, appunto il record massimo, 1.026 chilometri.

Ecobonus auto 2020: ecco la lista delle auto che godono dei maxi sconti

Inoltre, in relazione alla batteria utilizzata, da 64 kWh, ogni singolo valore raggiunto dalle tre Kona Electric rappresenta un altro record, in quanto il consumo di energia delle auto di 6,28, 6,25 e 6,24 kWh/100 km è ben al di sotto del valore standard di 14,7 kWh/100 km determinato dal ciclo medio combinato WLTP.

TRE SQUADRE, UN SOLO PRIMATO

Hyundai Kona Electric, record al Lausitzring FOTO

Hyundai Kona Electric, record al Lausitzring FOTO

Il SUV coreano a zero emissioni ha conseguito un incredible primato d'autonomia sul circuito tedesco: ha infatti percorso 1.026 km con una singola carica

Guarda la gallery

Il record del Lausitzring rappresenta una sfida vinta per la Casa coreana, che aveva stimato un'autonomia teorica compresa tra i 984 e 1.066 chilometri, calcolati sulla simulazione di una guida alla velocità media del traffico cittadino. Lo ha fatto facendo gareggiare tre diverse squadre: un team di collaudatori della rivista Auto Bild, una squadra rappresentata dai tecnici del reparto post-vendita di Hyundai Motor Deutschland e infine un team composto dai membri dell'ufficio stampa e del dipartimento marketing del Marchio.

Hyundai Kona Electric 2020, più autonomia con le Michelin

SIMULATE LE CONDIZIONI DI GUIDA REALI

La velocità media registrata è compresa tra i 29 e i 31 km/h: cifre basse, sì, ma necessarie per simulare le reali condizioni di guida stradale e di traffico urbano, inclusi i semafori, le ore di punta e il limite di 30 km/h sulle zone residenziali. I piloti hanno comunque sfruttato tutta l'energia disponibile del propulsore, con luce diurna accesa - per soddisfare i requisiti legali della circolazione stradale - e pneumatici Nexen Nfera SU1 a bassa resistenza al rotolamento, nelle misure 215/55 R17.

Hyundai con i clienti: pagamenti a gennaio 2021 e assicurazione per chi perde il lavoro

"Faccio le mie congratulazioni a tutti coloro che hanno preso parte a questa prova, che ha dimostrato che la nostra Kona Electric è accessibile, immediatamente disponibile e altamente efficiente", ha affermato Michael Cole, Presidente e CEO di Hyundai Motor Europe. "Questa vettura lifestyle-oriented combina il design accattivante di un SUV compatto con i vantaggi di un veicolo elettrico eco-friendly. Ciò significa che ogni cliente di Kona Electric acquisterà un veicolo con una gamma di tecnologie sofisticate che rimangono adatte all'uso quotidiano".

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi