Il primo SUV elettrico di Volkswagen sta per arrivare. Questione di settimane, ha annunciato ufficialmente la Casa. ID.4, secondo modello della nuova famiglia a elettroni dopo ID.3, ha cominciato il suo percorso.

ID.4, gli ultimi bozzetti ufficiali

La produzione è inziata in Germania, nello stabilimento di Zwickau, come potete vedere nel video sottostante.

33 miliardi entro il 2024

La grande conversione all'elettrico del Gruppo è entrata nella fase nevralgica. Il colosso tedesco investirà 33 miliardi di Euro entro il 2024, di cui 11 miliardi per Volkswagen, chiamata a produrre 1,5 milioni di auto elettriche nel 2025. Una sfida cruciale sul mercato.

Queste le parole del CEO di Volkswagen, Ralf Brandstätter:

Con la ID.4, la Volkswagen aggiunge un modello 100% elettrico alla sua offerta di SUV compatti, il segmento in maggiore crescita a livello mondiale. Dopo la ID.3, questo è il secondo modello basato sulla piattaforma modulare elettrica MEB. Più avanti, quest’auto sarà prodotta e venduta in Europa, Cina e anche negli Stati Uniti d’America. In questo modo, stiamo globalizzando la produzione della piattaforma MEB e ponendo le basi economiche per il successo della nostra famiglia ID.”

Thomas Ulbrich, membro del Consiglio di Amministrazione Responsabile per la Mobilità Elettrica, ha aggounto:

La ID.4 arriva poco dopo la ID.3. Visti i grandi cambiamenti globali dei mesi recenti, essere riusciti a mettere in produzione la ID.4 è un grande risultato. I miei complimenti e ringraziamenti vanno alla squadra della Volkswagen Sachsen e a tutti coloro che lavorano al progetto ID.: il secondo modello della gamma ID. sta già uscendo dalle linee di produzione lì dove fino a poco tempo fa venivano costruite auto a combustione”.

Nuova Volkswagen Passat, la nona serie nel 2023