Lexus apre le porte e abbraccia finalmente una nuova era. Vi avevamo già accennato che qualcosa si stava muovendo all’interno dei cancelli del Marchio – con le prime voci sul concept elettrico con stile a metà tra fastback e crossover -, ma ora è arrivato il momento di vedere più da vicino le linee e i dettagli della LF-Z Electrified.

Lexus IS 500 F Sport, un V8 aspirato solo per gli USA

Direzione futuro

Secondo quanto riportato dalla Casa, il nuovo concept LF-Z Electrified incorpora in tutto e per tutto prestazioni di guida, stile e tecnologie che Lexus prevede di realizzare entro il 2025. Data entro cui il Marchio si è ripromessa di introdurre sul mercato globale ben venti modelli completamente nuovi o riprogettati, tra cui veicoli elettrici a batteria (BEV), ibridi elettrici plug-in (PHEV) e ibridi elettrici (HEV) in un'ampia gamma di soluzioni diverse.

Spazio interno con concetto “open”

Dunque, proprio a tal proposito, la LF-Z Electrified anticipa e abbraccia il futuro, con design, guide e tecnologie avanzate che saranno presenti, appunto, nei nuovi modelli introdotti entro il 2025.

Gli esterni, nel concept divulgato da Lexus, risultano abbondantemente scolpiti ma allo stesso tempo fluidi e dinamici, con sottili luci posteriori che presentano un nuovo logo Lexus – simbolo della nuova generazione – e un tetto panoramico in vetro elettrocromico, mentre internamente lo spazio si presenta quasi come fosse un unico “open space”, molto minimalista e con un design dell'abitacolo creato quasi a misura per le qualità specifiche della guida EV.

Trazione integrale DIRECT4 e sterzo by-Wire

Per quanto riguarda il posizionamento del motore elettrico, invece, la Casa ha pensato bene di sistemarlo nella parte posteriore, così da regalare prestazioni dinamiche e sempre agili. Presente anche un sistema di trazione integrale DIRECT4 – capace di adattarsi per fornire la trazione anteriore, posteriore o integrale a seconda della situazione della guida, aiutando a controllare l'assetto del veicolo – e un futuristico volante by-Wire. Quest’ultimo, non presenta collegamento meccanico alla scatola dello sterzo e ciò potrà fornire al guidatore una diversa sintonia con l’angolo di sterzata e con le sensazioni derivate dall’asfalto.

Lato abitacolo, Lexus ha voluto introdurre un cockpit all'avanguardia con il pannello degli strumenti e gli altri elementi posizionati relativamente in basso rispetto agli occupanti così da creare un senso di apertura verso l’esterno. Le fonti di informazione per il guidatore, come l'head-up display a realtà aumentata (AR) e gli indicatori multimediali touchscreen sono contenuti in un unico modulo, mentre i controlli del sistema di guida trovano spazio intorno al volante.

La gamma Lexus: consulta il listino completo di Auto

L’AI fornirà supporto al guidatore in ogni occasione

Dulcis in fundo, l’intelligenza artificiale (AI). La nuova LF-Z Electrified, infatti, sarà in grado di fornire un supporto costante tramite comandi vocali e sarà capace di assumere un ruolo attivo imparando le preferenze e le caratteristiche comportamentali del conducente. L’AI dell’auto imparerà ad adattarsi alle abitudini e alle preferenze del guidatore, offrendo supporto per la pianificazione dei percorsi stradali o fornendo informazioni sulla destinazione di viaggio.

Il tutto, poi, sarà facilmente gestibile da smartphone grazie all’app dedicata che farà da pannello di controllo remoto per attivare alcune funzioni del veicolo, come il blocco e lo sblocco delle porte e molto altro ancora.

LF-Z Electrified, specifiche tecniche

Lexus ha inoltre divulgato le prime specifiche tecniche della futura vettura. La LF-Z Electrified si presenterà al pubblico con una lunghezza totale di 4,880 (mm), una larghezza totale di 1,960 (mm) e un passo di 1,600 (mm). Per quanto riguarda l’autonomia di guida EV su ciclo WLTP, le batterie agli ioni di litio da 90 kWh – secondo quanto dichiarato dalla stessa Lexus – garantiranno circa 600 km di percorrenza, con accelerazione 0-100 km/h attestata in 3.0 secondi e una velocità massima di 200 km/h.

Lexus, ecco il modello creato per i giocatori di Twitch