Milano continua a puntare fortemente sulla mobilità sostenibile, e sblocca una nuova tranche di incentivi destinata alle auto elettriche, ibride e a doppia alimentazione. L'iniziativa viene direttamente dal Comune del capoluogo lombardo, che ha stanziato tre milioni di euro per coloro che hanno acquistato nel 2021, o che acquisteranno nei prossimi mesi, un'automobile green. Ma non solo: gli incentivi varranno anche per moto e scooter.

Riattivato l'ecobonus per le auto elettriche, arrivano 57 milioni

Milano, incentivi per le auto green

Nel 2020, il Comune di Milano aveva stanziato 8,5 milioni di euro per incentivare l'acquisto di veicoli a zero emissioni. Questa iniziativa aveva portato alla rottamazione di quasi 800 veicoli elettrici, e alla messa in circolazione di circa 1.800 mezzi ecologici, tra cui 689 automobili elettriche, ibride o bifuel. Ora l'amministrazione meneghina punta a migliorare questi numeri, e stanzia ulteriori tre milioni di euro per incentivare l'acquisto di veicoli sostenibili.

Il bonus potrà essere richiesto da tutti coloro che risultano residenti nel Comune di Milano, e sarà erogato a condizione di rottamare o radiare un'auto a benzina (fino a Euro 3 compreso) o Diesel (fino a Euro 6 compreso). Nel caso di rottamazione, il contributo verrà versato in forma piena; per chi invece deciderà di radiare il veicolo per esportarlo all'estero, la somma verrà ridotta del 20%. L'incentivo sarà valido anche per moto e scooter, anche in questo caso a condizione di rottamare un altro veicolo più inquinante.

Il bando per richiedere il bonus verrà pubblicato nei prossimi giorni sul sito del Comune di Milano. Gli incentivi si potranno aggiungere a quelli statali, e saranno disponibili fino al 31 dicembre 2021, oppure fino a esaurimento della somma stanziata.

Auto elettriche e ibride, a Milano parcheggiano gratis su strisce blu e gialle