Sono ormai 130 milioni gli utenti in tutto il mondo che utilizzano Waze, il sistema di navigazione acquistato anche da Google. Un successo basato anche e soprattutto per il fattore "social" largamente presente nell'applicazione, che ospita una sorta di community di persone che usano quotidianamente i propri mezzi e si informano l'uno con l'altro su condizioni del traffico, presenza di eventuali pericoli, ecc.

In viaggio con l’app, le più utili da usare in auto

Per festeggiare il traguardo dei 130 milioni di iscritti, Waze - disponibile per il download gratis sia per Android (Google Play) e iOS (App Store) - si aggiorna. E lo ha fatto proprio dopo aver consultato un campione di 13.000 dei suoi utenti: uno scambio di informazioni, consigli e pareri tecnici che ha portato a una serie di novità. Eccole in dettaglio.

DAI MOODS ALL'INTERFACCIA: COSA CAMBIA

Innanzitutto, è cambiato il logo di Waze, che simboleggia una svolta stilistica generale. Poi, sono stati aggiunti 30 nuovi Moods, gli "Umori", ovvero le emoticon con cui gli automobilisti segnalano il proprio stato d'animo. Tra i nuovi Moods aggiunti, trovano spazio il Green, il Mal d'auto, lo Scettico, lo Zen o anche il Robot. Waze ne aggiungerà altri in futuro.

Rivoluzione CarPlay: ora ci sono Waze e Google Maps

Cambia poi l'interfaccia generale del sistema, più colorato, dotato di una nuova visualizzazione e con un restyling anche per l'interfaccia delle mappe. Nuove anche le icone che servono a segnalare eventuali problemi lungo la strada. Queste ultime sono suddivise in: traffico; pattuglia; incidente; pericolo; prezzi carburante; errore mappa; autovelox; chiusura strada.