Lamborghini Miura SV con soli 5759 km all'asta

Lamborghini Miura SV con soli 5759 km all'asta

Modello rarissimo, consegnato nel 1972 alla famiglia reale saudita e in seguito abbandonato, restaurato e oggi messo in vendita dal concessionario londinese Joe Macari

di Redazione

1 aprile 2020

Il concessionario londinese Joe Macari ha messo all'asta un esemplare molto particolare di Lamborghini Miura SV, la variante più performante della splendida coupé della Casa di Sant'Agata Bolognese. Si tratta infatti, secondo quanto sostiene il dealer, della Miura SV con il chilometraggio più basso al mondo (soli 5759 km) ad essere messa all'asta.

Lamborghini Miura SV all'asta FOTO

Lamborghini Miura SV all'asta FOTO

Acquistata nel 1972 dalla famiglia reale saudita e in seguito abbandonata in un magazzino, è stata restaurata e riverniciata. L'elegantissima vettura, variante più performante della coupé anni Sessanta, ha un chilometraggio bassissimo: solo 5759 km. Ma per acquistarla servono 3 milioni di euro

Guarda la gallery

MODELLO SUPER SPECIALE

Ma la vettura ha una storia curiosa già di suo. Nel 1972 infatti, anno della sua produzione, viene acquistata dalla famiglia reale saudita. Trattandosi di un cliente particolare, Lamborghini ha provveduto a fare un paio di modifiche aggiuntive, montando due alette canard sul paraurti anteriore in modo da migliorare l'aerodinamica (solo un'altra Miura, nella storia, ha avuto la stessa modifica). Inoltre, il gioiellino in questione è uno dei soli 96 esemplari Miura ad avere il cosiddetto sistema 'split-sump', che separa l'olio motore da quello del cambio.

Hypercar di Lamborghini Squadra Corse, ultimo canto del V12?

DALLO SGABUZZINO AL RESTAURO

Modifiche o meno, la vettura non è stata molto utilizzata dai membri della famiglia reale, dato il chilometraggio risicato. Venne in seguito parcheggiata dalla stessa famiglia in un grande magazzino, dove venne ritrovata agli inizi degli anni Duemila. Ammassata sotto una pila di scatole di cartone.

Lamborghini Miura P400 S trovata in un fienile: ora all'asta

La macchina è stata così acquistata e portata a restaurare negli Stati Uniti, dove è stata riverniciata di una particolare tonalità grigio-metallica diventata in seguito molto popolare, e che il giudice di concorsi e storico della Miura Joe Sackey ha rinominato "Grigio Fantastico Metallizzato". Sì, in italiano.

PREZZO ALTISSIMO

Il 2007 è la data di fine restauro, e nel 2011 la vettura è arrivata in Europa, per poi finire nel garage del dealer Joe Macari, che ha tenuto a sottolineare il bassissimo chilometraggio della coupé. Il prezzo quindi non può che essere alle stelle: per portarsela a casa servono infatti poco meno di 3 milioni di euro.

Lamborghini produce mascherine e visori per il Sant'Orsola

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi