Nel silenzio del lockdown, quando non circolava nemmeno un'automobile, se vi foste trovati a passare vicino a viale Ciro Menotti a Modena, spalancando le orecchie avreste potuto sentire da lontano l’eco del rombo di un motore. Il sound inconfondibile di un 6 cilindri turbo. Già, perché a parte un breve stop, anche durante la fase di isolamento in Maserati un piccolo manipolo di tecnici, guidati dall'ingegnere Federico Landini, ha continuato a lavorare - rispettando rigorosamente le regole del distanziamento - sul prototipo della MC20, la nuova supersportiva del Tridente che verrà lanciata a fine estate.

Nel listino dell'usato di Auto, tante occasioni da non perdere a portata di click!

Il cui fiore all’occhiello sarà proprio un inedito motore 6 cilindri a V turbo di elevatissima potenza che - si dice - conterrà all’interno tecnologie tipiche della F1.

La MC20 rappresenterà non solo simbolicamente ma anche nei fatti il rilancio della Maserati che dopo i picchi di vendite del 2017 (oltre 50mila vetture), aveva subìto una forte flessione precipitando fino a 18mila auto nel 2019 a causa della contrazione del mercato cinese. Ovviamente il progetto MC20 è ancora top secret. Dell'auto si conosce soltanto il nome e qualche informazione sommaria. Però diversi prototipi sono stati visti circolare camuffati per le strade e molti componenti sono in costruzione presso i fornitori della Maserati.

Insomma, le voci girano e Modena è una città piccola. Perciò, sfruttando le notizie di alcuni fidati informatori e le immagini dei prototipi camuffati siamo in grado di anticiparvi un identikit preciso della nuova attesissima supercar del Tridente. Che presenterà novità rivoluzionarie non soltanto sotto il cofano ma anche… ben visibili e distintive.

MOTORE CENTRALE

Questo profilo in trasparenza aiuta a capire il layout tecnico della MC20: si notano il motore V6 biturbo montato in posizione centrale appena dopo l'abitacolo e le dimensioni compatte. Basta questo per dire che la MC20 potrebbe diventare una pietra miliare nella storia del Tridente, come lo sono state a loro tempo la A6, la 250F di Fangio, la mitica Birdcage e più recentemente la MC12.

Maserati MC20 sulle strade della Targa Florio 80 anni dopo la 4CL

La MC20 non sarà l’unica novità del Tridente dei prossimi anni. Perché come aveva già anticipato l’anno scorso l’a.d. del marchio, Harald Wester, Maserati è di fronte a una sfida ambiziosa su quattro fronti: produrre cinque modelli completamente nuovi entro il 2023, realizzare un motore totalmente inedito, elettrificare l’intera gamma e rinnovare la fabbrica di Modena. La MC20 accomuna già i primi due obiettivi: nuova supersportiva e nuovo motore. Il nome richiama la leggendaria MC12 dei primi anni Duemila, che fece incetta di titoli mondiali nelle corse categoria GT. La MC20 nasce per essere un punto di riferimento assoluto fra le supercar per prestazioni e dinamica di guida. Come quindici anni fa fu la MC12. Ma rispetto ad essa, la MC20 simboleggia l'evoluzione dei tempi e delle tecnologie. Quindi si distinguerà per il downsizing del motore, per le dimensioni più compatte e un peso molto contenuto per elevare la maneggevolezza. Non avrà un motore 12 cilindri 6 litri come la MC12 ma un modernissimo V6 biturbo di 3 litri che in futuro sarà anche ibrido. Non sarà lunga 5 metri come la MC12, ma non supererà i 4,50 m. Però proprio come la nobile antenata sfoggerà un raffinato telaio in fibra di carbonio non stampato ma realizzato a mano con le procedure tipiche della F1, quindi carbonio con resine impregnate e cotto in autoclave. Niente a che vedere con la scocca dell'Alfa 4C fatta di materiale diverso e molto più piccola.

Maserati Ghibli Hybrid, scocca ufficialmente la scintilla dell'elettrificazione

Il design della MC20, realizzato dal Centro Stile Maserati diretto da Marco Tencone, è sinuoso e moderno. Linea morbida, due posti secchi, muso aggressivo e poco sbalzo posteriore. Senza appendici aerodinamiche. Ma il vero gioiello è il nuovo V6 biturbo. Interrotta la collaborazione con Ferrari, la Maserati diventerà autarchica. Si farà il motore in casa. Tutti i dettagli tecnici e altre anticipazioni sul nuovo Levante e l'Alfieri pronta a diventare auto di serie, li trovate sul fascicolo che è già in edicola. Correte a leggerci!

Cerchi un'auto nuova? Consulta il listino completo di Auto!