Si chiama Esteso V2 il pacchetto più estremo mai realizzato da Novitec per la Maserati Levante. Dopo aver lavorato sulle versioni V6 a benzina e Diesel, il tuner tedesco ha messo le mani sulla più potente delle Levante, quella equipaggiata con il possente V8 biturbo da 3,8 litri, che nella versione Trofeo (la più potente nella gamma del Tridente) eroga ben 580 cavalli.

Cerchi un'auto usata? Sfoglia il nostro listino

Iniezione di potenza

Novitec ha preso quest’ultima versione come base del proprio tuning, che oltre a dare alla Levante un aspetto estremo, migliora sensibilmente la cavalleria e le prestazioni. La Esteso V2 permette infatti al Suv italiano di raggiungere quota 624 cavalli (+44 rispetto alla versione di fabbrica) e 820 Nm (+90). In termini di prestazione questa iniezione di potenza e coppia si traduce in un’accelerazione da 0 a 100 km/h in appena 3,8 secondi (con un miglioramento di 3 decimi rispetto alla Trofeo) e una velocità massima di ben 309 km/h, 10 in più della Levante che esce dalla fabbrica.

Esternamente la Levante Esteso 2 fa di tutto per non passare inosservata: il pacchetto proposto da Novitec include infatti un bodykit (applicabile anche su altre versioni oltre alla Trofeo) che rende il Suv modenese ancora più aggressivo e imponente. Tra le componenti sono comprese i cerchi specifici da 22 pollici, lo spoiler posteriore, minigonne e parafanghi dotati di prese d’aria maggiorate, nonché una copertura per il cofano in fibra di carbonio. Materiale ampiamente usato nel kit.

Cura anche per i sei cilindri

Oltre al tuning più estremo dedicato alla Trofeo, Novitec ha in gamma anche i kit per aggiungere potenza alle versioni meno estreme della Levante. In particolare la S, che passa da 430 a 494 cavalli, e per la Diesel, il cui incremento di potenza la fa passare da 275 a 320 cv. Anche in questo caso il pacchetto estetico aiuta a non passare inosservati, nonostante i “soli” sei cilindri che pulsano sotto al cofano.

Maserati Quattroporte 2021, infotainment: questione di dettagli