Una macchina "ignorante", prototipo della sportività di fine anni '80. Alfa Romeo 75 Turbo Evoluzione: come recita il nome, evoluzione della 75, quella che dagli Alfisti stessi è considerata l'ultima vera Alfa Romeo prima dell'era moderna e della Giulia a trazione posteriore. Un esemplare di quel modello, arrivato al giorno d'oggi in condizioni perfette, è all'asta nel padovano, a un prezzo sicuramente elevato, ma commisurato al prestigio e al valore dell'auto in questione.

L'ALFA "IGNORANTE"

La 75 Turbo Evoluzione viene realizzata dalla casa di Arese nel 1987 in soli 500 esemplari. Numero non casuale, perché 500 è il numero minimo di modelli di serie che un Marchio doveva costruire per poter omologare l'auto a Gruppo A, e partecipare così al mondiale turismo. Alfa decide di farlo inserendo le caratteristiche della 75 1.8 Turbo in un aggiornamento ancora più sportivo.

Alfa Romeo 75 Turbo Evoluzione: l'ultimo prodotto del Biscione

Alfa Romeo 75 Turbo Evoluzione mette così sotto al cofano i quattro cilindri del bialbero Alfa da 155 cavalli (leggenda narra che la macchina "nasconda" una reale potenza di oltre 200 cv...). Ma, se il dato tecnico è identico a quello della 75 standard, perché allora la TE è più performante? Innanzitutto per via dell'erogazione, più potente e sovralimentata da un turbocompressore Garrett T3 con intercooler. Prestazioni migliorate anche dalla diminuzione del peso, alleggerito a 1.000 kg o poco più, ai lavori sul telaio, alle sospensioni più rigide, al potenziamento dell'impianto frenante e all'allargamento dei passaruota.

CARATTERISTICHE VANTAGGIOSE

Un esemplare della "belva" di casa Alfa è in vendita al prezzo di 120.000 euro. Le condizioni sembrano perfette, anche l'interno dell'abitacolo è rimasto curatissimo in molti particolari, nonostante l'auto, secondo quanto scritto dal venditore, sia ferma da 30 anni, praticamente dalla nascita. Ovviamente, sono stati fatti dei lavori a livello meccanico - lo scarico originale è nuovo - per una spesa complessiva di 12.000 euro. Il contachilometri ingolosisce: la 75 TE è ferma a soli 13.381 km.