Ford Mondeo, addio Europa: non ci sarà la quinta serie

Ford Mondeo, addio Europa: non ci sarà la quinta serie

La Casa dell'Ovale Blu punta anche sulla Spagna per la elettrificazione e la produzione

di Francesco Forni

26 marzo

Ford saluta Mondeo, le versioni berlina e wagon usciranno progressivamente di produzione a partire dal marzo 2022. Non ci sarà a Valencia la quinta serie del modello sul mercato europeo dal 1993.

La scelta è stata dettata dai numeri, il mercato chiede Suv e crossover, ormai il 39% del totale, e per le classiche tre volumi o giardinette sembra non esserci più spazio.

Ford ha comunicato che per l'Europa punterà soprattutto sulle versioni elettrificate (mild, full e plug-in hybrid) degli sport utility Kuga, Puma e Explorer, oltre ovviamente alla elettrica Mustang Mach-E: tutte ruote alte.

Nello stabilimento spagnolo rimarranno in produzione invece le grandi monovolume S-Max e Galaxy. Valencia, dopo il quartier generale di Colonia, si conferma strategica.

Nella fabbrica sarà realizzato powertrain ibrido Duratec da 2.5 litri, al momento utilizzato da Kuga, Galaxy e S-Max che sino ad oggi era assemblato a Chihuahua in Messico.

Ford ha anche confermato lo stanziamento di 5,2 milioni di euro per potenziare la capacità di assemblaggio dei pachi batteria a Valencia, struttura che ha iniziato la sua attività a settembre 2020.

Kieran Cahill, vice president manufacturing di Ford Europa, ha dichiarato:

"Questo è un altro passo nel viaggio verso l’elettrificazione di Ford, verso un futuro di vetture completamente elettriche e così dimostriamo il nostro continuo impegno nel potenziamento del nostro stabilimento di Valencia, dove abbiamo investito circa 3 miliardi di dollari dal 2011”.

Ford prepara due SUV elettrici su base Mustang Mach-E

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi