Car of the YearOrganizzatore italiano del premio
The Car of the Year

Fiat 500 Hey Google, anche 500X e 500L connesse con Google Nest

Fiat 500 Hey Google, anche 500X e 500L connesse con Google Nest

L'edizione speciale consente il controllo dell'auto da remoto con i comandi vocali dell'assistente Google. L'interfaccia a bordo è la telematica Mopar Connect

31 marzo

Dall'abbinamento tra la telematica Mopar Connect e l'assistente vocale Google, passando per l'hub Google Nest compreso nel pacchetto benvenuto, arriva un'edizione speciale per l'intera famiglia Fiat 500.

Da 500 berlina e Cabrio Hey Google a Fiat 500X Hey Google, fino alla 500L, accomunate da una colorazione bicolore bianco-nero lucido - non mancano altre opzioni cromatiche - e dalla possibilità di controllare attraverso comandi vocali, sul proprio smartphone o dall'hub Google Nest, l'auto da remoto.

Hey Google e le info su MyFiat

Basterà dire "Hey Google, chiedi a MyFiat", seguito dalla verifica che si vorrà fare e l'assistente vocale comunicherà con la telematica di bordo dell'auto. Tra i controlli possibili, la localizzazione dell'auto, la verifica del livello di carburante, la richiesta di individuare l'officina più vicina, riassumere i chilometri parziali percorsi. Ancora, si potranno chiudere le porte dell'auto, oltre a controllarne lo stato aperto/chiuso, attivare il lampeggio delle frecce, per continuare con una notifica sull'hub Google Nest o il proprio smartphone se l'auto esce da una determinata area predefinita o supera una velocità massima preimpostata. 

Stellantis, tutte le auto elettriche e ibride in uscita

Gadget tecnologico che verrà proposto con una shopper brandizzata Hey Google, cover dedicata per la chiave dell'auto, l'hub e il manuale per impostare le funzioni connesse.

Dotazione di serie di 500 Hey Google

C'è poi il prodotto, Fiat 500, 500X e 500L, tutte Hey Google e con dotazione di serie sufficientemente ricca. I prezzi partono da 12.500 euro con Fiat 500 berlina Hey Google, cifra comprensiva di ecoincentivo con rottamazione e finanziamento. La citycar ha di serie cerchi in lega da 15", sedili regolabili in altezza, comandi al volante, cruise control, audio con 6 altoparlanti e infotainment Uconnect 7 pollici, dotato di interfaccia Apple CarPlay e Android Auto. La motorizzazione abbinabile è il mild hybrid 1.0 FireFly 70 cavalli.

500X Hey Google, i motori

Il crossover 500X (leggi del restyling in arrivo e di 500X Cabrio) propone cerchi da 16", vetri privacy, sedile lato guida regolabile in altezza, bracciolo anteriore, sensori di parcheggio posteriori, sensore luci/pioggia e infotainment Uconnect 7" HD. Motori a scelta tra il turbo benzina 1.0 120 cavalil, 1.3 litri 150 cavalli e i turbodiesel 1.3 litri 95 cv e 1.6 litri 130 cavalli.

Su Fiat 500L Hey Google, l'alternativa è tra il benzina aspirato 1.4 litri 95 cavalli e il turbodiesel 1.3 litri 95 cavalli, mentre la dotazione comprende cerchi da 16", clima manuale e componente infotainment Uconnect. 

500 Hey Google a noleggio

L'alternativa all'acquisto delle serie speciali Hey Google è nel noleggio Leasys Miles, che prevede un impegno su 48 mesi, canone mensile fisso più una quota variabile in base ai chilometri percorsi: 1.000 sono già inclusi. 

Leasys CarBox, noleggio on demand e canone fisso

Fiat 500 Hey Google

Fiat 500 Hey Google

Dalla 500 berlina e cabrio, con motore mild hybrid, a Fiat 500X passando per 500L, quattro modelli diventano edizione speciale Hey Google. L'elemento centrale è la possibilità di controllare alcune info dell'auto da remoto, grazie all'assistente Google o al Google Nest Hub, compreso nel pezzo.

Guarda la gallery

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi