Audi RS3 Sportback si rinnova e "raddoppia" l'iniezione

Il 5 cilindri sviluppa 400 cavalli, iniezione diretta e indiretta per il 2.5 litri alleggerito di 26 kg

10 febbraio 2017

E' un "volto noto", che abbiamo già apprezzato nella sua applicazione su TT RS. Adesso, il cinque cilindri 2.5 litri TFSI evoluto si fa spazio sotto il cofano della rinnovata Audi RS3 Sportback. E se non si può parlare di chissà quale rivoluzione copernicana sul design della berlina che si confronta con la rivale d'elezione, Mercedes-AMG A45 4Matic, gli interventi sul propulsore sono degni di nota. Trentatré cavalli e 15 Nm in più, ma anche un cinque in linea più leggero di 26 kg, che dall'iniezione diretta raddoppia e abbina cinque iniettori nei condotti di aspirazione. Sulle valvole di scarico, invece, lavora l'Audi valvelift system, variando la durata dell'apertura in funzione del carico motore.

Audi RS 3 Sportback, la carica dei 400 cavalli

Audi RS 3 Sportback, la carica dei 400 cavalli

Ecco il cinque cilindri più potente. La compatta vola fino a 280 km/h

Guarda il video

Non si bada troppo ai consumi, se si sceglie una RS3 Sportback. Più una "curiosità" conoscere il dato, che non una reale esigenza: 8.3 litri/100 km nel misto. Quattrocentocavalli portano la Sportback più veloce in 4"1 da zero a cento orari, abbassando di 2 decimi il riferimento marcato dalla precedente versione con 367 cavalli. Invariato il limitatore a 250 km/h, a richiesta innalzabile a 280 km/h. La coppia aggiuntiva, per un totale di 480 Nm, si trova già a 1.700 giri/min e spinge corposa fino a 5.850 giri/min, 350 giri/min più in alto. 

Nuova Audi RS3 Sportback, le foto

Nuova Audi RS3 Sportback, le foto

Gli accorgimenti estetici sono minimi, più consistenti, invece, i migliroramenti tecnici, con il motore 5 cilindri 2.5 litri che arriva a 400 cavalli, segnando un incremento di 33 cavalli rispetto al passato

Guarda la gallery

La trasmissione doppia frizione 7 marce S Tronic e la trazione quattro trasferiscono coppia e cavalli alle ruote - cerchi da 19" di serie -, frenate da un impianto con dischi da 370 mm all'avantreno e 310 mm al retrotreno. Tra gli optional, la possibilità di dischi anteriori carboceramici. Altezza da terra e ampiezza delle carreggiate restano immutate, i valori della RS3 Sportback presentata nel 2015 si confermano e rappresentano una diminuzione in altezza di 25 millimetri e un ampliamento di 20 millimetri delle carreggiate su una normale Audi A3 Sportback.

Attraverso l'Audi drive select si regola la risposta dello sterzo a demoltiplicazione variabile, del motore, il set-up delle sospensioni, a richiesta dotate di ammortizzatori adattivi. Oltre i settaggi Auto, Comfort, Dynamic e Individual, con il selettore sulla modalità RS si ritaglia una Sportback per ottenere la massima prestazione complessiva.

Sul mercato, RS3 cinque porte e Sedan saranno ordinabili dal secondo trimestre dall'anno - al Salone di Ginevra il debutto dal vivo - mentre il lancio è previsto a fine estate.

LA GAMMA AUDI E IL LISTINO PREZZI

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi