Lo striptease di Octavia RS iV, la sportiva PHEV boema, continua. La prima plug-in ibrida della famiglia ad alte prestazioni di Skoda mostra altre sue caratteristiche estetiche. Gli alettoncini posteriori, sul portellone per la berlina, sul tetto per la giardinetta, i cerchi in lega bruniti con pinze freni rosse, gli scarichi squadrata, la griglia nera, come gli interni e i sedili sportivi con poggiatesta integrati, al pari del volante a tre razze. Completa il quadro la pedaliera in alluminio.

Coppia di 400 Nm

Skoda Octavia RS iV avrà un powertrain con la stessa potenza di Golf GTE, 245 cavalli, motore turbo benzina e motore elettrico. Il powertrain prevede l’abbinamento del 4 cilindri benzina 1.4 TSI e di un motore elettrico da 85 kW. La potenza di sistema, come detto, è pari a 180 kW mentre la coppia massima raggiunge i 400 Nm.

I dati WLTP (provvisori) indicano emissioni medie di CO2 di 30 g/km nel ciclo WLTP. Octavia RS iV può percorrere fino a 55 km in modalità elettrica (WLTP), senza emissioni locali. L’assetto prevede una offre sportiva dedicata, per migliorare l’handling.

Skoda Kamiq Scoutline a Ginevra

Salone di Ginevra 2020, le novità