Altro giro, altro regalo. Terza anteprima video per la Lamborghini Urus. Dopo aver visto il SuperSUV di Sant'Agata Bolognese scatenato prima sulla sabbia e poi sulla neve, stavolta tocca la fuoristrada puro. Altro filmato da trenta secondi, a tutta velocità.

In offroad, proprio come la mitica antesignana LM002.  L'Urus sarà svelato il 4 dicembre nello stabilimento della Casa. Intanto si mostra come polivalente annche nell'uso più estremo.

Grazie alla trazione intergrale, ma anche dell'asse posteriore sterzante. Che a bassa velocità migliora l'agilità ed alta perfeziona la stabilità. Doti che hanno anche la Audi Q7 e Porsche Cayenne, che infatti sono realizzate sulla stessa piattaforma, ovvero la MLB Evo, dalla quale nasce anche la Bentley Bentayga. Sotto il cofano ci sarà un V8 benzina di 4.0 litri, ovviamente sovralimentato. La potenza dovrebbe essere di circa 650 cavalli

Sullo sterrato la Urus, grazie ad Anima, l'apparato elettronico che regola le impostazioni della vettura in virtù del percorso che bisogna affrontare, utilizza il Terra Driving Mode. Gli altri sono Strada, Sport, Corsa, Sabbia Neve.