Sono due soluzioni che hanno il pregio dell’integrazione e trasportano auto d’epoca, Porsche d’epoca segnatamente, nella modernità. Con il Porsche Classic Communication Management, ora in due versioni, si porta a bordo di una 911 degli anni Sessanta, come di una Boxster dei Novanta, la qualità audio del digitale, la radio DAB+ e il navigatore satellitare, le funzioni telefoniche e l’interfaccia Apple CarPlay.

Cerchi un'auto usata? Sfoglia il listino di Auto

Si contrappone l’analogico della pura meccanica al digitale via via sempre più presente, già negli anni Novanta con impianti certo più avanzati rispetto ai decenni precedenti sulle Porsche, senza arrivare agli sviluppi estremi degli ultimi 5 anni.

Con 1.440 euro sarà possibile per i possessori di una Porsche classica, ordinare sul sito Porsche Classic – o presso i Centri del marchio – la specifica PCCM 1-DIN.

Occupa lo spazio di un’autoradio di vecchia scuola, ma ha un po’ tutto il necessario. Si rivolge alle Porsche tra gli anni Sessanta e i primi anni Novanta, offrendo uno schermo touch da 3,5 pollici, ad alta definizione, con Apple CarPlay, il navigatore satellitare (a richiesta) con mappe su scheda di memoria. Lo streaming multimediale è possibile anche da dispositivi esterni, scheda SD, USB, presa Aux, bluetooth.

Il PCCM Plus raddoppia l'ampiezza

L’alternativa, per le Porsche con 2 slot, è il PCCM Plus 2-DIN (in foto d'apertura). Idealmente è pensato per modelli dalla 911 996 e le Boxster dagli anni Novanta.

Sfoglia il listino Porsche: tutti i modelli sul mercato

Cambia lo schermo, da 7 pollici, accanto ad Apple CarPlay (in entrambi i casi è funzionante con iPhone a partire dal 5) si somma Android Auto, la radio DAB+ e il navigatore satellitare con mappe su SD (rappresentazione 2D o 3D), confermate le possibilità di accedere alla multimedialità su SD, USB, via Aux o bluetooth. Il prezzo del sistema Porsche Classic Communication Management Plus è di 1.606 euro.

L’integrazione nell’abitacolo di quest’ultimo sistema è stata studiata per riprendere i comandi in plancia, con selettori a rotella e push. Eventuali altoparlanti, antenne, amplificatori restano ovviamente utilizzabili in connessione con il PCCM.

Speed Date: Porsche 911 Turbo S