A Modena hanno cominciato a realizzare Porsche. No, tranquilli, nessun cambio di sede per la Casa tedesca, nessun "sacrilegio" per la patria della concorrente Ferrari. Ma ad ARES Design, la Carrozzeria di lusso emiliana, hanno deciso di mettere mano alla 964.

ESTETICA E INTERNI: LE MODIFICHE

ARES Design, guidata dall'ex dirigente Ferrari e Lotus Dany Bahar, ha operato un restomod a un esemplare della 964 Turbo, modificando esterni e interni rimanendo comunque fedele al modello originale. Effettuate le prime modifiche a scocca e talaio, in modo da poter ospitare propulsore, telaio e sospensioni della 997, mentre ali anteriori e posteriori più il paraurti sono quelle originali. Dietro, inserito un nuovo spoiler, inediti cerchi in lega a 5 razze e una nuova fascia anteriore.

All'interno, i progettisti di ARES hanno installato la strumentazione della 997 integrandone il sistema di condizionamento e il nuovo infotainment Porsche Classic Communication Management, in un sapiente e affascinante mix tra stile classico e moderno.

MOTORE E TRASMISSIONE

Sotto il cofano, rimane il boxer sei cilindri ma con cilindrata (adesso a 4 litri), turbocompressore e intercooler aggiornati, conferendo una potenza aumentata a 470 cavalli. Naturalmente è salita anche la coppia, ma da Modena non hanno fornito dati ufficiali. Aggiornata inevitabilmente anche la trasmissione, adesso con cambio doppia frizione PDK 7 rapporti. Inoltre, questa 964 Targa è equipaggiata con l'avanzato sistema PASM - Porsche Active Suspension Management -, che monitora costantemente il comportamento di ogni ruota e ammortizzatore, consentendo al guidatore di scegliere tra diverse modalità di guida.

Ares Design Wami Lalique Spyder, omaggio al Tridente