BMW M3 E30, ecco quella con il V10 della M5

BMW M3 E30, ecco quella con il V10 della M5

Il tuner Renner ha montato un propulsore da oltre 600 cv sulla vecchia M3 a 4 cilindri

di Redazione

10 novembre

Lanciata nel 1985, la prima BMW M3 ha rappresentato un punto di svolta per la divisione sportiva della Casa bavarese. Contraddistinta dalla sigla E30 ed equipaggiata con un piccolo ma performante motore a 4 cilindri da 2,3 litri e 195 cavalli, la M3 divenne subito apprezzatissima dal pubblico. A distanza di quasi 40 anni dalla sua nascita, la E30 ha ricevuto un inatteso e folle trapianto di motore, con il 4 cilindri sostituito dal V10 della BMW M5 E60. A effettuare la modifica è stato il tuner Renner, che ha presentato la sua reinterpretazione della prima M3 al SEMA Show di Las Vegas.

BMW M3 E30 V10 by Renner

BMW M3 E30 V10 by Renner

Presentata al SEMA Show, la BMW M3 E30 con il motore della M5 E60 ha un prezzo folle e oltre 600 cavalli di potenza

Guarda la gallery

BMW M3, oltre 600 cv per il restomod

Sostituire il piccolo motore originale con il 10 cilindri della M5 non è stata un'impresa facile per Renner, che ha dovuto smontare quasi completamente la vettura per adattarla al nuovo propulsore. Che, per l'occasione, è stato ulteriormente potenziato fino a raggiungere quota 625 cavalli (tanti quanti l'attuale M5 CS, vale a dire la BMW M più potente oggi a listino) contro i 507 del modello originale del 2004. Il tuner ha comunque specificato che, volendo, potrebbe essere spremuta una potenza ancora più elevata dal V10.

La vettura, battezzata Projekt 3, è rimasta quasi invariata dal punto di vista estetico. Renner ha infatti voluto dare alla vettura un aspetto che rimanesse il più fedele possibile rispetto all'originale degli anni '80, malgrado le profonde modifiche meccaniche. La novità più evidente è costituita dai cerchi in lega aerodinamici, mentre la forma dei paraurti, le prese d'aria e gli scarichi sono i medesimi del modello di base. Il prezzo per questo restomod? Decisamente elevato: il tuner americano chiede 350mila dollari per questa super M3.

Renner, V8 e V10 per tutti

La M3 V10 è solo uno dei modelli che Renner offre nella sua gamma: oltre alla Projekt 3, il tuner propone infatti anche la Projekt 8 (basata sulla BMW Serie 8 E31), la Projekt 5 (su base Serie 5 E28) e la Projekt 5T (wagon derivata dalla Serie 5 E34 Touring). Per tutte, ogni cliente potrà scegliere quale motore avere montato tra due V8, da 400 o 420 cv, e il V10 da 500 cv. Insomma, ce n'è per tutti i gusti.

BMW M, mai meno di 6 cilindri e cambio manuale fino al 2030

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi