Car of the YearOrganizzatore italiano del premio
The Car of the Year

Nuovo Ford Ranger: dai motori al passo maggiorato, ecco come cambia

Nuovo Ford Ranger: dai motori al passo maggiorato, ecco come cambia

Il progetto diventa cruciale anche in ottica di condivisione con Volkswagen, nella partita di sinergie che vede Wolfsburg mettere l'architettura MEB sul piatto. Nuovo Ranger si fa notare, in particolare per le soluzioni ottimizzate sulla gestione del carico

5 giorni fa

Il tratto più "automobilistico" tra tutti è immediatamente visibile in due particolari, di nuovo Ford Ranger: l'infotainment su schermo da 12 pollici, del tutto simile alle geometrie verticali introdotte su Mustang Mach-E, e i fari Matrix led, una prima volta per il pick-up Ford.

Sono concessioni, vezzi e funzioni superiori che la nuova generazione del progetto si concede. Andrà su strada a inizio 2023, in Europa. Sarà allora che avverranno le prime consegne, mentre dalla seconda metà del 2022 si apriranno gli ordini.

Dimensioni, passo allungato

Come si presenta, Ranger, al passaggio generazionale? Modellando le dimensioni, fino a oggi nell'ordine dei 5 metri e 28 centimetri, incrementando passo e carreggiate, entrambi di 5 centimetri. Vuol dire da un lato migliorare l'angolo d'attacco anteriore, visto il riposizionamento dell'assale più avanti rispetto al modello oggi sul mercato (3,22 metri di passo).

LEGGI ANCHE - Ford e VW siglano l'accordo su LCV ed elettrico 

Le carreggiate maggiorate, invece, aiutano la conformazione del piano di carico. Il cassone riceve attenzioni essenziali per la natura del pick-up che in Europa naviga su un 40% di quota di mercato (dato di settembre '21): fondo carenato in plastica resistente, occhielli moltiplicati per un carico più facilmente assicurabile, paratie divisorie.

Tecnologia utile

C'è molto altro nel nuovo Ford Ranger, come la visione a 360 gradi intorno all'auto e l'impianto di illuminazione esterna con uguale copertura. Bella comodità poter lavorare o vivere l'avventura sapendo di avere il favore della luce artificiale. Si comanda tutto dal nuovo infotainment, su schermo da 10 pollici, in alternativa alla configurazione da 12". Ancora, sul fronte tecnologico, va detto del SYNC4 e della strumentazione digitale, novità che si affiancano alla gamma di servizi connessi mediante modem FordPass Connect e gestione via app.

Motori e trazione

Il nuovo Ranger si presenta con due soluzioni di trazione 4x4, una permanente e l'alternativa attivabile elettronicamente. Tre, invece, le motorizzazioni turbodiesel, che spaziano dal 2 litri turbo al 3 litri V6, passando per un 2 litri biturbo diesel di maggior potenza e coppia.

LEGGI ANCHE - Italiani in auto, in troppi senza cintura e seggiolini per i bambini

L'ottimizzazione del progetto prevede anche il posizionamento modificato dell'ammortizzatore, sull'asse posteriore: è collocato più vicino alla ruota, esternamente ai longheroni del telaio, dove finora lo stelo dell'ammortizzatore era posto più internamente. Ne beneficerà la distribuzione uniforme delle masse, in particolare quelle ospitate nel cassone.

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi