Ford, i 5 modelli (+1) che hanno fatto la storia del Marchio

Ford, i 5 modelli (+1) che hanno fatto la storia del Marchio

Dalle hathback ai pick-up, passando per le muscle car: ecco i modelli (+1) che hanno fatto al storia della Casa americana

di Redazione

5 aprile

Era il 1903 quando a Dearborn, nel Michigan, venne fondata la Ford. Una compagnia nata con un investimento di 28mila dollari raccolti da vari investitori (tra cui Henry Ford) e destinata a diventare una delle Case automobilistiche più grandi e importanti del mondo con milioni vetture vendute ogni anno. Merito di una fama consolidata in tutto il mondo, Europa inclusa – fatto insolito per una Casa americana – con una gamma ampia in grado di abbracciare pressoché ogni segmento di vetture, dalle utilitarie ai pick-up, dalle grandi berline alle sportive.

Pur essendo un Marchio generalista e dai grandi numeri, Ford ha infatti saputo dare ai suoi modelli identità proprie, capaci di rendere ogni auto quasi un brand a sé Fondamentale, da questo punto punto di vista, anche l'impegno nelle competizioni, dall'endurance al Mondiale Rally, passando per le corse americane. Oggi Ford, dopo oltre un secolo passato nell'Olimpo dei più grandi Costruttori a livello globale, gioca ancora un ruolo di primo piano, mentre affronta le sfide del futuro, elettrificazione in primis.

Ma quali sono i modelli che, in questi quasi 120 anni, hanno più di altri segnato la storia della Casa americana? Ecco la nostra top 5+1, con le 5 auto che, secondo noi, sono e sono state più importanti per Ford, più una che, per ragioni diverse, ha costituito un “passo falso”.

Ford brevetta un drift mode adatto anche alle auto elettriche

1 di 7

Avanti
  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi