Audi e-tron GT, la pagella: promossa o bocciata?

Audi e-tron GT, la pagella: promossa o bocciata?

Il Centro Prove di Auto ha messo alla prova la più potente tra le Audi elettriche, la e-tron GT da 646 cavalli. Nel test condotto da Alberto Sabbatini, la sportiva a zero emissioni tedesca ha rivelato prestazioni elevatissime, senza rinunciare al comfort. Ecco la nostra pagella

  • Link copiato

 Posizione di guida eccellente, ribassata e con gambe distese. Assetto guida sportivo ma comodo per lunghi viaggi. Voto 8,5
1 di 14© Domenico Fuggiano 
 Posizione di guida eccellente, ribassata e con gambe distese. Assetto guida sportivo ma comodo per lunghi viaggi. Voto 8,5
  Il classico Virtual Cockpit Audi al top del suo layout. Orientato verso chi guida, è di facile consultazione. Voto 9 per la plancia
2 di 14©  Domenico Fuggiano
  Il classico Virtual Cockpit Audi al top del suo layout. Orientato verso chi guida, è di facile consultazione. Voto 9 per la plancia
 Voto 8 al prezzo. Per essere la versione RS di una GT sportiva elettrica è in linea con la tecnologia sofisticata, ma si pagano a parte alcuni optional necessari: colore, Night Vision, ADAS, sedili Pro.
3 di 14©  Domenico Fuggiano
 Voto 8 al prezzo. Per essere la versione RS di una GT sportiva elettrica è in linea con la tecnologia sofisticata, ma si pagano a parte alcuni optional necessari: colore, Night Vision, ADAS, sedili Pro.
 Il baule è profondo ma non voluminoso per via dell’altezza ridotta. La RS perde anche 60 lt per via dell’impianto hi-fi. Però c’è pure un utilizzabile baule anteriore da 85 litri. Voto 7
4 di 14© Domenico Fuggiano 
 Il baule è profondo ma non voluminoso per via dell’altezza ridotta. La RS perde anche 60 lt per via dell’impianto hi-fi. Però c’è pure un utilizzabile baule anteriore da 85 litri. Voto 7
Motore fantastico. Spinge sempre e ha coppia infinita. L’unico appunto veniale è che pur essendo lo stesso della Porsche Taycan Turbo, regala una quarantina di cavalli alla cugina. Voto 9,5 per il motore.
5 di 14©  Domenico Fuggiano
Motore fantastico. Spinge sempre e ha coppia infinita. L’unico appunto veniale è che pur essendo lo stesso della Porsche Taycan Turbo, regala una quarantina di cavalli alla cugina. Voto 9,5 per il motore.
 Semplicemente brutale l'accelerazione (voto 9): con l’overboost chiude lo 0-100 in 3”30 e il km da fermo sotto i 21”. Però la Taycan Turbo è più rapida di qualche decimo...
6 di 14©  Domenico Fuggiano
 Semplicemente brutale l'accelerazione (voto 9): con l’overboost chiude lo 0-100 in 3”30 e il km da fermo sotto i 21”. Però la Taycan Turbo è più rapida di qualche decimo...
 Ripresa da 10, davvero al top. Sotto i 2 secondi per riprendere da 80 a 120 km/h è un valore fulminante. Quando si schiaccia il gas accorcia i rettifili. In questo test ha eguagliato la Taycan Turbo.
7 di 14©  Domenico Fuggiano
 Ripresa da 10, davvero al top. Sotto i 2 secondi per riprendere da 80 a 120 km/h è un valore fulminante. Quando si schiaccia il gas accorcia i rettifili. In questo test ha eguagliato la Taycan Turbo.
 La velocità massima è autolimitata a 250 km/h, ma inutile arrivarci perché il consumo di energia sale alle stelle. Voto 8,5
8 di 14©  Domenico Fuggiano
 La velocità massima è autolimitata a 250 km/h, ma inutile arrivarci perché il consumo di energia sale alle stelle. Voto 8,5
 Voto 7,5 per il consumo: I 472 km promessi sono ottimistici: arriva a coprire 374 km con un pieno, ma non si può pretendere troppo con due motori. La ricarica rapida a 270 kW aiuta a rifornire più in fretta.
9 di 14©  Domenico Fuggiano
 Voto 7,5 per il consumo: I 472 km promessi sono ottimistici: arriva a coprire 374 km con un pieno, ma non si può pretendere troppo con due motori. La ricarica rapida a 270 kW aiuta a rifornire più in fretta.
 L'Audi è l’unica elettrica assieme a Taycan con cambio due marce. La prima corta viene usata solo nelle partenze con overboost. Cambio promosso a pieni voti.
10 di 14©  Domenico Fuggiano
 L'Audi è l’unica elettrica assieme a Taycan con cambio due marce. La prima corta viene usata solo nelle partenze con overboost. Cambio promosso a pieni voti.
 Lo sterzo è abbastanza diretto (voto 8), trasmette buon feedback. Peccato che la sterzata sulle ruote posteriori si paghi a parte.
11 di 14©  Domenico Fuggiano
 Lo sterzo è abbastanza diretto (voto 8), trasmette buon feedback. Peccato che la sterzata sulle ruote posteriori si paghi a parte.
  Frenata potente, potentissima con i freni di serie in acciaio rinforzati al carburo di tungsteno. Si è fermata in 32,8 metri. Voto 9.
12 di 14©  Domenico Fuggiano
  Frenata potente, potentissima con i freni di serie in acciaio rinforzati al carburo di tungsteno. Si è fermata in 32,8 metri. Voto 9.
 Da 8 la tenuta di strada. Stabile sul veloce col posteriore ben piantato per terra, ma accusa vistosi sottosterzi in inserimento curva quando la si guida di forza in pista. Ma non è il suo uso abituale.
13 di 14©  Domenico Fuggiano
 Da 8 la tenuta di strada. Stabile sul veloce col posteriore ben piantato per terra, ma accusa vistosi sottosterzi in inserimento curva quando la si guida di forza in pista. Ma non è il suo uso abituale.
 Eccellente il comfort. Si viaggia sul velluto, anzi sulle camere d’aria del sistema di sospensioni adattive pneumatiche che sono di serie. Voto 9,5.
14 di 14©  Domenico Fuggiano
 Eccellente il comfort. Si viaggia sul velluto, anzi sulle camere d’aria del sistema di sospensioni adattive pneumatiche che sono di serie. Voto 9,5.

Scelte per te

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi