Il V8 Hemi arriverà su una versione di serie di Jeep Wrangler. “Avventura con potenza”, così Jeep ha anticipato il matrimonio di uno dei motori più celebri di FCA con l’iconica fuoristrada.

Una “prima”, l’otto cilindri a camera di combustione emisferica non era mai stato su una Wrangler di produzione, ma la presentazione nella scorsa estate di  Rubicon 392 Concept ha smosso definitivamente le acque.

La quale montava l’Hemi V8 nella versione di 6.4 litri da 450 cavalli di potenza e 610 Nm di coppia.

Nel prototipo era abbinato al cambio automatico a otto rapporti, dotato di riduttore Select-Trac e con rapporto finale 3.73.

La Rubicon 392 concept disponeva anche di assali rinforzati Dana 44 con autobloccanti Tru-Lok a controllo elettronico. 

La sfida col Bronco

Jeep Wrangler V8 dovrebbe arrivare nel 2021, ponendo le “distanze” con il Ford Bronco, che ha riscosso un grande apprezzamento al suo esordio, ma non dispone di una versione a otto cilindri. 

Willys Quad, la storia della prima Jeep