A due mesi dall'apertura del Salone di Monaco 2021, nuovissima sede della kermesse ospitata fino al 2019 a Francoforte, il Gruppo Renault conferma la propria presenza. Un Salone dell'auto che sarà "diffuso", non solo esposizione di prodotto ma appuntamento portato nel centro di Monaco di Baviera, spazi di approfondimento sulla mobilità. 

Renault Megane E-Tech e R5 Proto

Una formula "salone" necessariamente chiamata a modificarsi per sopravvivere. Renault e Dacia introdurranno due novità di prodotto importanti, una già ampiamente apprezzata, come Renault Megane E-Tech, l'elettrica che si mostrerà nella versione definitiva, pronta per debuttare sul mercato.

Leggi anche - Renault: elettriche "popolari" in arrivo, indizi di Renault 4

Da berlina compatta a bel crossover di segmento C, elettrico a batteria, primo modello Renault a essere sviluppato sull'architettura CMF-EV, già impiegata da Nissan Aryia e in futuro destinata ad altri modelli dell'Alleanza  Renault-Nissan nel segmento C e D. Sarà, ad esempio, adottata per il crossover che rimpiazzerà Nissan Leaf.

Il 6 settembre prossimo, all'apertura del Salone, sarà in scena nello stand del marchio. Spazio che dividerà con Renault R5 Prototype, progetto di utilitaria elettrica sotto forma di show car, destinato a diventare auto di serie nel 2025. Stand Renault che l'8 settembre sarà dedicato ai servizi di mobilità del Gruppo, Mobilize.

Dacia, novità 7 posti

Dalla prospettiva Renault a quella Dacia, per registrare una prima mondiale finora rimasta ben nascosta. Il marchio ha iniziato il 2021 rinnovandosi nell'immagine, con un nuovo logo e, soprattutto, strutturando un'offerta di prodotto che ha segnato l'esordio della Dacia Spring (leggi come va su strada).

Citycar elettrica, competitiva sul prezzo con le campagne di incentivi, è uno dei modelli attualmente a listino. Un rinnovamento che ha interessato Sandero nel segmento B, Logan su altri mercati europei diversi da quello italiano. Da ultimo, il restyling di Dacia Duster.

Resta ancora un tassello, quello che è Dacia Lodgy, spazioso monovolume compatto low-cost e con la possibilità di offrire fino a 7 posti. La nuova generazione verrà presentata al Salone di Monaco e, dal primissimo teaser diffuso (in foto), si intravedono le proporzioni di un progetto apparentemente ritagliato sul crossover piuttosto che la formula classica del monovolume.

Un'altezza da terra maggiorata, un parabrezza inclinato, coda lunga con uno sbalzo posteriore accentuato per assicurare la massima versatilità e disponibilità di spazio a bordo. È quanto traspare in controluce del modello, verrà presentato il 3 settembre e dal 6 sarà protagonista dello stand Dacia al Salone di Monaco 2021.