Car of the YearOrganizzatore italiano del premio
The Car of the Year

Suzuki S-Cross, il Suv giapponese si rinnova e punta sull'ibrido

Suzuki S-Cross, il Suv giapponese si rinnova e punta sull'ibrido

Suzuki ha svelato la nuova generazione del Suv S-Cross, che sarà disponibile solo con motorizzazioni ibride

di Redazione

4 giorni fa

“Forte, sofisticata, versatile”. Sono questi i tre concetti su cui Suzuki si è basata per dare vita alla nuova S-Cross Hybrid, che sostituisce il precedente modello in commercio dal 2013. Pur restando pressoché invariato nelle dimensioni, il nuovo Suv cambia sotto ogni punto di vista, a partire dal design, fino alla meccanica. Più spazioso, connesso e sicuro, migliora anche sul fronte dell'efficienza. La dotazione base infatti prevede un sistema mild hybrid a 48V, abbinato al 4 cilindri da 1,4 litri turbo Boosterjet. La nuova Suzuki S-Cross non rinuncia però neppure al lato avventuroso, con la trazione integrale AllGrip Select, e a quello tecnologico, con un'ampia dotazione di ADAS e un infotainment di ultima generazione.

Suzuki S-Cross, il nuovo Suv è solo ibrido

Suzuki S-Cross, il nuovo Suv è solo ibrido

la nuova generazione di Suzuki S-Cross si presenta con un look da vero Suv e powertain esclusivamente ibrido

Guarda la gallery

Suzuki S-Cross, carattere da Suv

Anche se la Suzuki S-Cross non è cresciuta rispetto al modello uscente (430 cm di lunghezza sia per il vecchio che per il nuovo modello), le due generazioni non potrebbero essere più diverse. Il nuovo Suv infatti punta tutto su un design inconfondibilmente da Suv, con linee decise e squadrate, oltre che decisamente più aggressive. A partire dal frontale, dominato da una grande griglia piano-black che si collega ai gruppi ottici al Led. Anche al posteriore dominano le linee spigolose, con la fanaleria unita da un elemento di raccordo in nero opaco. Passaruota squadrati e protezioni nelle parti inferiori del paraurti completano il quadro conferendo ulteriore carattere “Suv” al design della vettura.

Per questo modello Suzuki ha optato per una gamma di colori incentrata su toni freddi come bianco, nero, blu e grigio, ma non mancano anche tinte più esuberanti. Oltre a Grigio Oslo, Nero Dubai, Bianco Artico, Argento New York, Blu Capri e Bianco Santorini (unico non metallizzato della gamma) si potranno infatti scegliere anche Arancione Grand Canyon e Rosso Siviglia.

Suzuki Jimny PRO, la prova del piccolo fuoristrada

Comfort e spazio

All'interno la nuova S-Cross guadagna in termini di spazio, grazie a una più efficiente organizzazione dell'abitacolo e del baule. Non a caso, “versatilità” è stata una delle parole d'ordine che la Casa giapponese ha seguito nella realizzazione della vettura. Al contrario dell'esterno, dominato da linee aggressive e muscolose, dentro la nuova Suzuki punta sull'eleganza e su linee più morbide. La plancia è di stampo tradizionale, e dominata da uno schermo touch da 9” che gestisce le principali funzioni dell'infotainment, mentre sul tunnel centrale sono collocati i pulsanti fisici per la gestione del sistema 4x4.

La S-Cross di nuova generazione è in grado, secondo il Costruttore, di assicurare spazio sufficiente per far viaggiare comodi 5 adulti. Garantendo il comfort anche per chi siede dietro, grazie alla regolazione degli schienali su due livelli per il divano posteriore. Generose le dimensioni del bagagliaio, che offre 430 litri da capacità e può essere ampliato abbattendo i sedili posteriori. Garantisce luminosità in tutto l'abitacolo l'ampio tetto panoramico apribile, con una superficie vetrata lunga ben un metro. Tra le dotazioni interne, il clima automatico bi-zona, prese USB e diversi vani portaoggetti e il porta bicchieri integrato nel bracciolo centrale.

Suzuki Misano, la "Dolce Vita" di un concept

Suzuki punta sull'ibrido

La nuova generazione del Suv Suzuki punta con forza sull'efficienza e la sostenibilità: pur mancando una versione full hybrid (arriverà il prossimo anno) è di serie sulla nuova S-Cross il sistema mild hybrid a 48V. Il powertrain elettrificato è abbinato a un 4 cilindri turbo a benzina da 1,4 litri denominato Boosterjet: efficiente e ricca di coppia, quest'unità endotermica è dotata di una turbina a bassa inerzia, fasatura variabile elettrica in aspirazione e un elevato rapporto di compressione. Caratteristiche, insieme all'erogazione di coppia offerta dal motore elettrico, danno al Suv giapponese prestazioni brillanti e consumi contenuti.

Per quanto riguarda la trasmissione, Suzuki ha deciso di dotare la nuova S-Cross di un sistema 4x4 intelligente denominato AllGrip Select. Attraverso i comandi sul tunnel centrale è possibile selezionare quattro modalità (Auto, Sport, Snow e Lock) che permettono di regolare il sistema in base al terreno e alle condizioni di guida. Una volta selezionata la modalità, è la vettura a gestire automaticamente la quantità di coppia da ripartire verso l'asse posteriore, gestendo l'intervento dell'ESP, il motore e di tutti gli altri sistemi di bordo.

Suzuki Vitara S-Cross, ibride e automatiche alla prova

Tecnologia aggiornata

A bordo della nuova S-Cross la tecnologia la fa da padrona con un avanzato infotainment, gestibile attraverso il touchscreen da 9” sulla plancia. Collocato in una cornice esagonale, racchiude tutte le funzioni legate a navigazione e intrattenimento, ed è compatibile con Apple CarPlay e Android Auto. Il sistema supporta riconoscimento vocale e comunicazione Bluetooth per streaming audio e telefonate, e si interfaccia con le videocamere posteriore e a 360°. Quest'ultima offre una visuale “bird eye” tutta intorno all'auto, grazie alla presenza di 4 videocamere esterne, facilitando parcheggi e manovre in spazi stretti.

Sul fronte sicurezza sono numerosi gli ADAS presenti, dall'”Attento frena” (sistema di frenata automatica che agisce autonomamente o avvisa il guidatore di un ostacolo sulla strada) al cruise control adattivo, e numerosi altri che consentono alla S-Cross di essere considerata come vettura con guida autonoma di livello 2.

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi