Come sappiamo, l’emergenza sanitaria ha fatto slittare un gran numero di incombenze burocratiche, pagamenti di tasse e rinnovi. Tra questi è compresa anche la patente. Le patenti di guida scadute o in attesa di rinnovo saranno valide fino al 30 agosto 2020, mentre i fogli rosa con scadenza tra 1° febbraio e 30 aprile saranno validi fino al 30 giugno 2020. Stop temporaneo anche gli esami pratici, quelli teorici, invece, potranno svolgersi oltre il normale termine di 6 mesi dalla presentazione della domanda entro il 30 giugno. Nonostante queste sospensioni, molte scuole guida non vogliono stare con le mani in mano. Nasce così #FermatiMaFormati, progetto della società Guida e Vai, con l’obiettivo di continuare il percorso formativo già avviato da molti allievi presso varie scuole guida d’Italia.

Cerchi un'auto usata? Sfoglia il nostro listino

Didattica online

Utilizzando innovativi strumenti digitali, le autoscuole possono restare vicino ai propri allievi e continuare il loro precorso didattico teorico. Guida e Vai (gruppo che dal 2012 opera nel settore autoscuole) ha messo a disposizione, gratuitamente, i propri strumenti a tutte le scuole guida d’Italia fino al 30 settembre: dall’Aula Didattica Online, con slide e quiz, ad Apollo, un nuovo strumento digitale che permette di non perdere i progressi degli studenti e parlare con loro tramite chat.

Da oggi in edicola: Su Auto si sogna, c'è Alfa Giulia GTA

Le autoscuole svolgono un importante ruolo di formazione, perché non insegnano solo il Codice della Strada e come guidare un veicolo, insegnano soprattutto a rispettare le regole e ad assumere comportamenti corretti per salvaguardare la sicurezza propria e degli altri. Io stesso ho scelto di lavorare nel settore scuola guida, perché avendo perso mio padre a causa di un incidente stradale all’età di solo 1 anno, ho sposato la causa della sicurezza stradale e ne ho fatto il mio obiettivo da perseguire” ha spiegato Salvatore Ambrosino, Co-Founder di Guida e Vai.

Cambio gomme estive 2020, ipotesi proroga