Il 2021 è davvero iniziato col botto tra infrazioni e maxi multe. L’ultimo caso arriva da Siena, dove un 50enne è stato fermato alla guida di un’auto, solo che non aveva mai preso la patente. È l'ennesimo caso di cui scriviamo in queste settimane: prima c’era stato l’uomo che andava contromano (anche lui senza aver mai conseguito la licenza di guida), poi l’automobilista beccato a 112 km/h in pieno centro cittadino e infine il cittadino di Jesi fermato per ben 3 volte nel giro di pochi giorni, sprovvisto di patente di guida (perché revocata) e veicolo senza assicurazione. Ma torniamo al fatto di partenza e vediamo come si è svolto tutto nel dettaglio.

Qualche anno prima la stessa violazione

Oltre a non aver mai preso la patente, l’uomo stava portando a bordo un bambino di 7 anni, figlio di un'amica, appena uscito da scuola. Dopo essere stato fermato, gli agenti hanno scoperto la mancata licenza di guida e anche la recidiva: qualche anno prima, infatti, il cittadino residente nella zona di Siena aveva commesso la stessa violazione. Sul posto è poi accorsa la madre del bambino che, ignara di ciò, aveva affidato il figlio all’amico perché impegnata al lavoro. Anche l’auto era la sua. E com’è finita per il conducente occasionale senza patente? Per lui una salatissima multa di 5.000 euro.

Prova con noi le finaliste del Car of the Year 2021