Sul numero in edicola di Auto: la Tonale e la metamorfosi Alfa

Sul numero in edicola di Auto: la Tonale e la metamorfosi Alfa

Tutto sul nuovo Suv compatto e ibrido del Biscione. E in esclusiva anche le novità elettriche di Maserati, il confronto delle varie generazioni di Volkswagen Golf GTI e GTD e gli eventi del The Car Of The Year 2022

di Pasquale Di Santillo

14 febbraio

Rinasce l’Alfa che non è mai morta ma è tempo si rilanci nella maniera che merita il suo blasone. Rinasce l’Alfa e il Biscione torna sul palcoscenico con il modello che doveva proseguire la storia positiva, appena riscritta con Giulia e Stelvio e invece, come tutti noi, è come fosse stato messo in naftalina durante il Covid per rinascere dal bozzolo del concept visto a Ginevra nel 2019 e diventare il Suv compatto moderno e tecnologico, e soprattutto ibrido, che è diventato oggi al termine della sua metamorfosi.

Debutta la Tonale e AUTO ne certifica l’importanza con la copertina del numero da oggi in edicola e con un lungo e approfondito servizio all’interno che ne svela tutti i segreti, a partire dalle motorizzazioni ibride per finire al profondo stravolgimento effettuato negli interni e con l’immersione nell’hi-tech più avanzato. Un primo passo verso la riaffermazione del Marchio Alfa che come garantisce l’AD Imparato avrà, oltre la dimensione Premium che gli spetta, anche un modello nuovo ogni anno da qui al 2030.

Imparato: "Con Tonale lanciamo il futuro di Alfa Romeo"

Imparato: "Con Tonale lanciamo il futuro di Alfa Romeo"

L'AD della Casa di Arese espone il piano del Biscione fino al 2030: un nuovo modello o una novità prodotto ogni anno. Si parte con il nuovo SUV premium, realizzato secondo tre concetti: rispetto del concept svelato a Ginevra, modernità abbinata alla sportività tipica di Alfa Romeo, e la sostenibilità data dalla motorizzazione elettrificata

Guarda la gallery

Ma il quarto numero dell’anno del magazine è arricchito da un altro approfondimento in esclusiva che riguarda l’universo Stellantis. Con tutte le novità elettriche - anche in termini di design con i rendering del nostro disegnatore - pronti a sbarcare sul versante Maserati, dopo l’annuncio della partecipazione al Mondiale di Formula E. Il nome Folgore comparirà su tutti i modelli a zero emissioni del Tridente che affiancheranno quelli con motorizzazioni tradizionali grazie a una piattaforma davvero intelligente.

Prima di entrare nel mondo delle prove, da ricordare l’intervista a Raffaele Fusilli Managing Director di Renault Italia e l’aggiornamento sui nostri eventi di Cortina e Courmayeur dedicati al The Car of The Year 2022, senza dimenticare l’importante celebrazione dei 150 di Pirelli, uno dei simboli del made in Italy e dell’industria italiana nel mondo.

Se la Tonale è l’anteprima della sezione Primo Test, non sfigurano la Subaru Forester e-Boxster 4Adventure, la Dacia Jogger, la Toyota Aygo X e la Lancia Ypsilon EcoChic Alberta Ferretti, oltre allo speciale sulle novità più importanti portate dalle Case al CES di Las Vegas e al tradizionale appuntamento con l’inchiesta, dedicata in questo numero alle ultime normative introdotte sulla sicurezza stradale da parte del regolamento europeo.
Passando alla sezione e-mobility, interessante il focus sui nuovi asfalti a induzione che ricaricano le vetture elettriche in movimento, mentre tra i test spiccano Skoda Enyaq Coupé iV, Kia EV6 e Cupra Born.

Il centro prove si esalta nel confronto tra Golf GTI e GTD, due versioni vivisezionate seguendo la storia dei nostri test a bordo delle varie generazioni di queste vetture iconiche. Per poi analizzare a fondo Peugeot 308 Hybrid 225 e-AT8 GT Pack e la BMW 420d Gran Coupé M Sport.

Il tuffo nel mondo Motor Club inizia con l’esperienza alla Dakar nel deserto saudita a bordo dell’Audi Q5 Sportback, prosegue con l’inaugurazione di “House of BMW”, lo spazio dedicato al brand di Monaco nel cuore della Milano della moda e con la rubrica Forever Young dedicata a un’analisi sulle vetture youngtimer divenute autentici beni rifugio. Il tuning a sua volta svela le forme del Militem Ferox T, mentre l’usato si concentra sulla Mercedes CLS. Buona lettura.

 

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi