ABB Terra 360, come ti carico l'elettrica in un batter d'occhio

ABB Terra 360, come ti carico l'elettrica in un batter d'occhio

La postazione di ricarica multipresa è pronta per il debutto sul mercato, con 360 kW di potenza massima riesce a caricare un veicolo elettrico in circa 15 minuti

30 settembre

Andranno sul mercato già entro fine anno, in Europa e negli Stati Uniti. Poi sarà la volta dei mercati dell'America Latina e dell'Asia-Pacifico. Non una gamma di auto elettriche, bensì - ancora più importante - lo strumento che tanto latita (e dov'è presente non sempre funziona come dovrebbe) per dar vita all'infrastruttura essenziale: il punto di ricarica.

ROM-E, ai blocchi di partenza l'evento green nella Capitale

ABB Terra 360 è una soluzione che si rivolge all'installazione in spazi di parcheggio commerciali, stazioni di rifornimento, alla creazione di stazioni di ricarica urbana, fino a essere una proposta per le società di gestione delle flotte.

Ricarica ultrafast

Non è certo lo strumento pensato per l'ambito di ricarica domestico, piuttosto è una postazione di ricarica multipla, da 360 kW di potenza e in grado di ricaricare contemporaneamente fino a 4 veicoli elettrici. La ripartizione dell'energia è prodotta automaticamente dalla postazione, che ha ingombri ridotti e rappresenta su uno schermo informazioni essenziali: dal tempo residuo di ricarica allo status dell'operazione in corso. 

Leggi anche: Alla guida di BMW iX, ecco come va l'elettrica

Tre minuti per 100 km

Già partner della rete Ionity e di Electricity America, la tecnologia ABB raggiunge il top con Terra 360, arrivando ad abbattere i tempi di ricarica: in 3 minuti appena si ricarica l'energia necessaria a coprire 100 km, bastano 15 minuti per una carica completa. Valori di potenziale massimo, ovviamente, in corrente continua e con l'interfaccia ottimale fronte veicolo, predisposto per ricevere una carica a potenze così elevate.

Leggi anche: Motori a flusso assiale, il presente delle supercar

"I governi di tutto il mondo stanno pubblicando normative  in favore dei veicoli elettrici e delle reti di ricarica per combattere i cambiamenti climatici: la domanda di infrastrutture di ricarica per EV, in particolare  stazioni di ricarica che siano rapide, convenienti e facili da usare, è più alta che mai.

Terra 360, con opzioni di ricarica che si adattano a una varietà di esigenze, è la chiave per soddisfare questa domanda e accelerare l'adozione della mobilità elettrica a livello globale", ha commentato Frank Muehlon, presidente della divisione E-mobility di ABB.

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi