Volkswagen ID.Buzz, il Bulli rinasce in versione 100% elettrica

Volkswagen ID.Buzz, il Bulli rinasce in versione 100% elettrica

A oltre 70 anni dal lancio del Transporter T1, il mitico Bulli, Volkswagen ne riprende le forme con l'ID.Buzz, multispazio elettrico e tecnologico

di Redazione

10 marzo

Volkswagen ID. Buzz

Volkswagen ID. Buzz

Guarda qui le foto dell'ID.Buzz, il primo van elettrico di Volkswagen che raccoglie l'eredità del mitico Bulli

Guarda la gallery

ID.Buzz, tecnologia al centro

Il nuovo ID.Buzz è stato declinato da Volkswagen in due versioni, la cargo e quella invece dedicata al trasporto delle persone. Quest'ultima è offerta con una configurazione a 5 posti, con 1.121 litri di capacità di carico nel vano posteriore. Spazio che è possibile incrementare fino a ben 2.205 litri abbattendo la seconda fila di sedili.

L'abitacolo dell'ID.Buzz riprende in parte la configurazione degli altri modelli elettrici di Volkswagen, ma con maggiore attenzione per la versatilità e soprattutto con design e colori più vivaci. Al centro della plancia spicca il touchscreen che gestisce l'infotainment, da 10” oppure, optional, da 12, mentre la strumentazione è affidata a uno scherzo da 5,3” posto dietro al volante. Per aumentare gli spazi sfruttabili, sono stati predisposti diversi vani in cui poter poggiare oggetti di vario genere, mentre la visibilità è garantita da un'ampia superficie vetrata.

Tanta la tecnologia, per viaggiare nel comfort oltre che in sicurezza: L'ID.Buzz è infatti dotato di sistema Car2X, che sfrutta i segnali emessi da altri veicoli e dalle infrastrutture per anticipare eventuali situazioni di pericolo. Tra gli ADAS disponibili, la frenata automatica e il mantenimento della corsia, oltre al cambio di corsia automatizzato in autostrada. Presente anche una funzione in grado di “ricordare” un parcheggio precedentemente effettuato per riprodurlo in maniera autonoma.

Volkswagen investe 2 miliardi per lo stabilimento Trinity a Wolfsburg

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi