Mercedes, il volante per sim racing e corse GT è firmato Cube Controls

Mercedes, il volante per sim racing e corse GT è firmato Cube Controls

Progettato e costruito in Italia, il volante della sarda Cube Controls è stato scelto da Mercedes-AMG sia per le competizioni reali che per quelle virtuali

di Redazione

22 settembre

Dalla Sardegna alle piattaforme gaming di tutto il mondo, facendo tappa per la Germania: quello di Cube Controls, azienda italiana specializzata nella realizzazione di dispositivi per il sim racing, è un viaggio lungo e ricco di traguardi raggiunti. Uno dei più grandi si chiama Cube Controls x Mercedes-AMG - GT Edition SIM Wheel, volante realizzato in collaborazione con la divisione sportiva della Casa di Stoccarda. La sua unicità? Lo stesso volante è realizzato sia per il sim racing sia per le vetture da competizione reali, utilizzate dai piloti della Stella sui circuiti dei campionati GT.

Mercedes e Cube Controls, il volante per sim racing e realtà

Mercedes e Cube Controls, il volante per sim racing e realtà

Il Cube Controls x Mercedes-AMG - GT Edition SIM Wheel è stato sviluppato dall'italiana Cube Controls per la Casa tedesca, ed è utilizzato sia per il gaming che per le competizioni reali

Guarda la gallery

Cube e Mercedes-AMG, collaborazione tra reale e virtuale

Per anni, i produttori di device per il gaming hanno cercato di realizzare volanti, cambi e pedaliere il più possibile simili a quelli utilizzati nella realtà. Poi qualcosa è cambiato, con la tendenza a rendere quello tra simulazione e mondo reale uno scambio sempre più bidirezionale. Cube Controls si è resa protagonista di questa svolta insieme a Mercedes-AMG, realizzando un volante che viene utilizzato, con minimi adattamenti, tanto dai piloti virtuali sui simulatori quanto da quelli reali su vetture “in carne e ossa”.

Per rendere il GT Edition SIM Wheel adatto a entrambi gli scopi, i designer di Cube Controls hanno lavorato per due anni a stretto contatto con i loro omologhi di Mercedes-AMG, concentrandosi particolarmente su aspetti come l'ergonomia e la riduzione del peso, e affidandosi ai riscontri di piloti professionisti tra come spagnolo Daniel Juncadella. Il risultato è un volante dal peso estremamente ridotto e dal diametro generoso, almeno per gli standard del gaming, realizzato con largo uso di fibra di carbonio e materiali soft-touch per renderlo più confortevole quando si corrono gare di durata, virtuali o reali che siano. Sempre con il logo della Stella in bella vista.

Il volante ha fatto il suo debutto sulla Mercedes-AMG GT Track Series, edizione speciale realizzata in soli 55 esemplari della sportiva tedesca dedicata all'uso esclusivo in pista, e in seguito sulle vetture impegnate nel campionato GT2. Dal 29 settembre sarà poi disponibile anche la versione per il gaming, a disposizione di tutti gli appassionati. Il suo prezzo, iva esclusa, è di 705 euro, che lo rende uno dei più abbordabili tra quelli di fascia alta e con caratteristiche analoghe.

Mercedes, Classe A festeggia i 25 anni con AMG

Cube, tra design ed esperienza di guida

Attiva solo da pochi anni nel settore dei dispositivi per il gaming, Cube Controls ha saputo crescere rapidamente passando da poche decine di unità prodotte a diverse migliaia, vendute e apprezzate in tutto il mondo. Una crescita che non è passata inosservata, tanto da suscitare le attenzioni di Mercedes che poi ha proposto all'azienda italiana di diventare un fornitore e partner ufficiale. Un riconoscimento importante per l'impegno della realtà sarda, ma anche un modo per Mercedes per avvicinarsi a un pubblico sempre più giovane e digitale.

La collaborazione con Mercedes-AMG è stata e continua ad essere un viaggio adrenalinico - ha spiegato Fabio Roberto Sotgiu, CEO di Cube Controls - Grazie alla sinergia nata tra il nostro Lead Designer e co-founder Massimo Cubeddu e gli ingegneri di Mercedes-AMG, è stato possibile realizzare un volante per il Sim Racing in grado di offrire un’esperienza di guida vicinissima alla realtà, senza comprometterne in alcun modo il design ricercato e l’ergonomia, tratti distintivi di Cube Controls”.

Per la presentazione del GT Edition SIM Wheel, Cube Controls e Mercedes-AMG hanno scelto una location unica, come la Mkers Gaming House Powered by Mercedes-Benz a Roma. Inaugurata nel 2021 e realizzata all'interno di un palazzo storico nei pressi del Circo Massimo, questa struttura sostenuta direttamente dalla Casa di Stoccarda è dedicata ai professionisti e agli appassionati di esports, dando loro la possibilità di allenarsi e migliorarsi. Ovviamente dedicando uno spazio importante al sim racing, con un simulatore basato su Assetto Corsa con il quale abbiamo avuto modo di mettere alla prova il GT Edition SIM Wheel e apprezzarne le doti di maneggevolezza e leggerezza.

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi

Auto, copertina del meseAuto, copertina del meseAuto, copertina del mese