“Oh my God! Oh my God!”, e poi l’incidente. Sta diventando virale in queste ore un video pubblicato su YouTube dall’utente ‘Dougal Vlogs’, che si è schiantato con la sua Tesla Model 3 impostata col pilota automatico.

Non è la prima volta che la tecnologia Tesla del pilota automatico fa parlare di sé. Tra chi lo considera un accessorio futuristico e all’avanguardia e chi non lo ritiene ancora abbastanza sicuro, il dispositivo ha acceso il dibattito recente degli appassionati e degli addetti ai lavori.

INCIDENTE SOTTO UNA FORTE PIOGGIA

I 15 secondi del video di ‘Dougal Vlogs’ (il quale ha precisato di stare bene e che i danni subiti dalla vettura siano del tutto riparabili) non lasciano teoricamente scampo a una concezione negativa del sistema di pilotaggio automatico. Legittimo. Bisogna comunque considerare come l’incidente sia avvenuto in condizioni climatiche avverse, sotto una fortissima pioggia. E che nessun pilota automatico può sopperire alla mancanza di aderenza o trazione delle ruote.

Insomma, i modelli Tesla, in un modo o nell’altro, fanno discutere. Ciò, tuttavia, non riesce a fermare l’ascesa delle vendite della Casa di Elon Musk, sia in USA che in Europa.

Le auto più sicure del 2019