Apprezzata per le linee ricercate e per i bassi consumi, la Mazda3 è una delle protagoniste indiscusse del segmento C. Sia nella sua versione hatchback (la più apprezzata sul nostro mercato) che nella versione a tre volumi. Finora, però, è mancata una versione sportiva che nelle precedenti generazioni aveva attirato migliaia di appassionati di auto sportive giapponesi in cerca di un’alternativa alla Honda Civic. Ora però l’attesa per una versione pepata della hatchback Mazda sembra giunta alla fine, come rivelano alcune informazioni destinate a una concessionaria del marchio.

Mazda MX-30, la presentazione ai clienti è un'esperienza digitale

Turbo e integrale

La notizia arriva in maniera non formale da una fonte ufficiale. Si tratta infatti di un documento contenente i codici modello di una concessionaria Mazda per il 2021, diffusi dal sito Jalopnik. Tali codici identificano le versioni che i rivenditori avranno a disposizione l’anno prossimo, e comprendono diverse novità relative alla gamma 3, 6, CX-5 e CX-9. La novità più interessante riguarda però proprio la Mazda3, che nel 2021 avrà una versione inedita dotata di turbo e definita “HB PP Turbo”.

Secondo gli addetti ai lavori la sigla “HB” starebbe per “hatchback” (identificando quindi la versione a due volumi del modello), mentre “PP” potrebbe signficare “Premium Pack” o più probabilmente “Performance Pack”. Nessun dubbio invece sulla presenza del turbo. Che, finora, non è stato presente sulle versioni a benzina dei moderni motori SkyActiv proposti su Mazda3 nella versione da 2 litri solo aspirato (che eroga fino a 180 cavalli nella versione Hybrid). Sembra certa anche la presenza della trazione integrale, mentre la trasmissione verrebbe affidata al solo cambio automatico a 6 marce.

Mazda, messaggio alle istituzioni: non dimenticatevi dell'auto VIDEO

Sportiva all'europea

Se le indiscrezioni fossero confermate Mazda colmerebbe dopo anni il vuoto lasciato dalla Mazda3 MPS, che garantiva 260 cavalli grazie al suo 4 cilindri da 2,3 litri. A equipaggiare questa nuova versione performante potrebbe essere la variante turbo dello SkyActiv 2.5 che trova già posto sotto al cofano della Suv CX-9. Non ancora chiare le tempistiche del lancio, che potrebbe avvenire già a fine 2020. Per poi entrare nella mischia delle hot hatch in cui spiccano, tra le altre, Volkswagen Golf GTI e Ford Focus ST.

Un mondo di hot-hatch, da Golf GTI a Mercedes-AMG A45 S

AUTOMOTIVE.LAB - Solo i curiosi scopriranno il futuro dell'auto