Ecotassa auto 2020: il DL Rilancio potrebbe fermarla

Ecotassa auto 2020: il DL Rilancio potrebbe fermarla

Tra i vari emendamenti che verranno proposti per la ripresa dell'automotive sbuca, oltre agli incentivi alla rottamazione, anche la sospensione dell'imposta che penalizza le vetture più inquinanti che superano le emissioni di anidride carbonica di 160 g/km

di Redazione

10 giugno 2020

Ecobonus sì ed ecobonus no. Il dilemma entra nel vivo nel Parlamento che in questi giorni sta discutendo le modifiche da effettuare nel DL Rilancio per rilanciare finalmente il settore dell'automotive. Così tra la proposta degli incentivi alla rottamazione potrebbe essere messa ai voti anche la possibilità di una sospensione dell'ecotassa, a cui sono sottoposti gli automobilisti che comprano vetture poco virtuose ed ecologiche e che superano le emissioni di anidride carbonica di 160 g/km.

L'ultima ipotesi infatti è quella che prevede il congelamento fino alla fine dell'anno dell'imposta, creata per disincentivare l'acquisto di auto più inquinanti. E per il momento sembra esserci proprio il favore di tutto il Governo con diversi partiti desiderosi di approntare misure che aiutino davvero tutto l'automotive, in crisi nera, a smaltire l'enorme stock di modelli invenduti causato dall'emergenza coronavirus.

Immatricolazioni auto maggio: UNRAE registra un calo del -49,61%

Un 'malus' da oltre 1.100 euro

Con la sospensione fino al 31 dicembre 2020 dell'ecotassa, attualmente graduata per livello di emissioni di CO2 e varia tra 1.100 e 2.500 euro, il mercato potrebbe riprendere a girare e respirerebbe un po' di aria fresca vista l'importanza cruciale dei mezzi di trasporto privati in questa fase di ripresa e ripartenza del Paese, preferiti in assoluto dagli italiani rispetto ad autobus e mtropolitana.

Per ora non si può far altro che aspettare e sperare che il Governo lavori affinché l'automotive, tutto e non solo quello delle auto elettriche o delle ibride plug-in che in questi mesi è stato l'unico comparto delle quattro ruote contemplato dal Ministero dello Sviluppo Economico, possa tornare ad una semi normalità. 

AutomotiveLab, iscriviti gratis al primo convegno sul rilancio del settore automotive

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi